Chrysler 200C, bozzetti della vettura definitiva

Chrysler 200C, berlina di lunghezza oltre i 480 centimetri, venne presentata al Salone di Detroit dello scorso anno, nel 2009. Poi più nulla: le voci di un suo debutto erano state zittite dalla recessione mondiale, che ha imperversato al di là e al di qua dell’oceano, e dal riassetto di Chrysler, che aveva ceduto alle avances del Gruppo Fiat, con cui poi ha costruito una liaison oltre-continentale.

Invero, oggidì siamo in grado di riportare a galla la questione, dopo oltre un anno dalla presentazione in forma di concept car: la nuova Chrysler 200C arriverà all’interno della gamma americana, ma diventerà anche una buona base anche per una tre volumi Lancia (nuova Lybra? Nuova Dedra? Nuova K?) da rimarchiare.

Alcuni bozzetti industriali, infatti, confermano l’interesse dello sposalizio Chrysler-Fiat per questa berlina, che potrebbe avere, come detto, importanza trasversale in Europa tanto quanto negli Stati Uniti. La linea della nuova Chrysler 200C rimarrà sensibilmente simile a quanto mostrato alla kermesse americana, in occasione della presentazione: linee morbide, dolci, forme sinuose e quel vezzo da coupé del montante posteriore, che scende fino quasi a cancellare ogni traccia del portellone.

La tre volumi che il Salone di Detroit mostrò al mondo riprende una denominazione resa concreta dalla più grande 300C, declinandola in una cifra più leggera: Chrysler 200C diventerà la nuova generazione di Sebring (in listino dal 2007), una berlina che, oggi, può competere con vetture di due segmenti: con la stessa lunghezza, in cifre, di Ford Mondeo (485 centimetri la prima, 484 la seconda), ha la possibilità di risultare fastidiosa per il segmento D, ma anche per il settore E (è lunga due centimetri in meno di una Mercedes Classe E e la sorella 300C supera i 5 metri di lunghezza, come una BMW Serie 7 o una Mercedes Classe S).

All’interno del programma del costruttore americano, si legge la decisione di configurare la nuova Chrysler 200C in versione elettrica: un buon proposito anche per il partner torinese.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati