Jaguar, annunciate una roadster, una station wagon ed una vettura entry-level

Jaguar, annunciate una roadster, una station wagon ed una vettura entry-level

Jaguar, annunciate una roadster, una station wagon ed una vettura entry-level

Da quando Ratan Tata, patron dell’omonima casa automobilistica indiana, ha acquistato da Ford le controllate Jaguar e Land Rover, nel 2008, entrambe le due icone della tradizione automobilistica britannica hanno ottenuto un forte slancio, una carica industriale che, al cospetto del colosso americano Ford Motor Company, avevano – forse – perso.

Land Rover ha concesso per la prima volta l’ampliamento della gamma verso terreni meno intransigenti, introducendo la trazione anteriore sul nuovo Land Rover Freelander (a partire dal gennaio del prossimo anno) e concedendola persino sul nuovo Land Rover Evoque, che di per sé s’è imposto la velleità di scardinare la rigidezza connaturata al marchio. A questo contribuirà pure l’ex Spice Girls Victoria Beckham, neo-acquisto del brand.

Il fronte Jaguar, anch’esso fortemente imbullettato ad un’atmosfera, questa volta nobile e raffinata, ha scrostato la ruggine sopra depositatavisi con la nuova berlina Jaguar XF di segmento E e con l’ammiraglia Jaguar XJ di segmento F, proponendo una matita ancora patrizia, ma più morbida e moderna. Ed ora?

Jaguar sta tentando di riconquistare la fiducia della clientela, perduta negli anni, e sta cercando di raggiungere un alto livello di rendimento, migliorando il comportamento su strada e la sicurezza dei passeggeri. Il prossimo passo? La realizzazione – a dirlo è la casa stessa – di una vettura Jaguar entry-level (tuttavia, nessuna configurazione specifica è stata indicata), di una nuova roadster Jaguar (che potrebbe essere una due posti soltanto: forse sogno?) e di una station wagon Jaguar, grande assente all’interno della gamma.

Non si esclude neppure che la linea produttiva di taluni di questi veicoli possa essere spostata dalla Gran Bretagna a qualche sito in terra cinese.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati