Salone di Parigi 2010, Opel Astra Sports Tourer

L’avevamo annunciata, anzi, l’aveva fatto la casa automobilistica austriaca qualche mese fa: Opel Astra Sports Tourer sarebbe stata una delle novità del Salone di Parigi 2010. Tanti altri nomi di vetture in premiere scalpitano per entrare e fagocitare tutta l’attenzione del pubblico, a tal punto che la nuova generazione della versione station wagon di Opel Astra rischierebbe di rimanere in disparte e di essere presentata al grande pubblico, europeo, in sordina. Eccola qui, con le sue forme morbide e la sicurezza di ripetere il successo della generazione che sostituisce (e di cui costa anche meno).

Della nuova Opel Astra Sports Tourer s’è già parlato molto: la linea, la matita sono quelle della berlina cinque porte da cui deriva, che sta ottenendo un ottimo apprezzamento sul mercato del Vecchio Continente, e della versione Sports Tourer (a.k.a. station wagon) di Opel Insignia. Il costruttore austriaco Opel ha intrapreso un nuovo cammino stilistico: s’abbandonano le rigidezze della precedente generazione per tratti più docili e dolci.

La nuova Opel Astra Sports Tourer verrà commercializzata dopo il termine della manifestazione francese, il Salone di Parigi 2010. La gamma di motorizzazioni sarà simile a quella della berlina, escluse le versioni più potenti: la lista di voci va da 95 cavalli a 185 cavalli. Tre tipologie di trasmissione saranno disponibili: manuale a sei rapporti, manuale a cinque rapporti e automatica a sei rapporti. Il motore 1,3 litri diesel da 95 cavalli (di origine Fiat: è il Multijet) viene dotato, inoltre, del dispositivo ecologico Start&Stop.

Opel Astra Sports Tourer sosterà al padiglione della casa automobilistica austriaca accanto alla concept car Opel GTC Paris, la prefigurazione della versione tre porte di Opel Astra.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati