Salone di Parigi 2010: Renault Concept DeZir

Renault ha presentato la sua nuova concept car, la DeZir, al Salone di Parigi. Si tratta di un veicolo completamente elettrico, che la casa francese aveva già anticipato alcuni mesi fa. La DeZir è particolarmente significativa come auto per la casa in quanto si tratta del primo vero progetto curato da nuovo capo del settore design Laurens Van Der Acker. La pronuncia del nome dell’auto vorrebbe ricordare la parola “desire”, in italiano “desiderio”. In effetti l’auto è stata costruita proprio per ricordare questo sentimento: porte ad ala di gabbiano, linee estremamente eleganti e dolci, con uno stile curvilineo che si replica anche all’interno della cabina.

La DeZir è una due posti dotata di motore elettrico centrale e con uno spazio per le batterie montato dietro ai sedili dei passeggeri. Il propulsore è in grado di sviluppare una potenza di 110 kW (circa 147 Cv) e 226 Nm di coppia. La batteria agli ioni di litio da 24 kW dovrebbe essere più che sufficiente a garantire un’autonomia di 160 km per ogni “pieno” di elettricità.

Le prestazioni, secondo i dati forniti da Renault, sono piuttosto interessanti. L’auto dovrebbe poter raggiungere i 50 km/h in due secondi e i 100 km/h in 5. La velocità massima sarebbe di 180 km/h. Oltre al motore elettrico, la DeZir può contare anche sul sistema di recupero dell’energia frenante.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati