Salone di Parigi 2010: Audi Quattro Concept

A Parigi Audi ha presentato la sua nuova concept car, la Quattro Concept, realizzata per celebrare il trentesimo anniversario dell’originale auto da corsa creata nel 1980. Vista la sua evidente natura sportiva, questa Quattro possiede un cuore rombante ed emozionante, alimentato da un motore turbo a cinque cilindri che farà la felicità di qualsiasi appassionato. Si tratta di un 2.5 litri da 408 Cv con trasmissione manuale a sei velocità in grado di sviluppare una coppia massima di 480 Nm. Questo gioiellino è quindi in grado di passare da 0 a 100 in 3.9 secondi netti e di consumare solo 8.5 litri di carburante ogni 100 km. Tutto ciò è stato possibile non solo grazie al nuovo motore, ma anche con l’aiuto di una notevole riduzione del peso complessivo della vettura.

Il peso della Quattro Concept, infatti, si assesta sui 1.300 kg, 200 in meno rispetto alla TT RS. Questa riduzione è stata possibile con l’uso massiccio di materiali di ultima generazione come alluminio e fibra di carbonio, quest’ultimo usato in particolare sul tetto, sul cofano, sugli spoiler e su altre sezioni minori. Sono stati inoltre eliminati i sedili posteriori, il cui spazio può essere ora occupato dai bagagli.

Ovviamente gli interni si caratterizzano per la loro comodità e, soprattutto, per la tecnologia d’avanguardia di cui dispongono. Nonostante l’aspetto un po’ spartano, la Quattro Concept restituisce tutta la sportività della sua gloriosa antenata. È possibile guidare in due modalità: “normale” e “corsa”. Quest’ultima modalità, inoltre, dovrebbe ridisegnare tutti i quadranti del display di controllo, ricalcando quelli della Ur-quattro.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati