Salone di Parigi 2010, Lotus Eterne

Al Salone di Parigi 2010, la maison britannica Lotus ha presentato ufficialmente sei nuovi modelli, inediti e mai prima d’ora annunciati (a dire il vero, qualche voce l’avevamo captata), che prospettano l’evoluzione della gamma Lotus. Certo, questi veicoli non vedranno la luce prima di tre, cinque anni da qui, dal Salone di Parigi, tuttavia, la lacerazione rispetto a quanto sino ad ora compiuto dal marchio è ben visibile, concreta. La prima vettura Lotus di cui ci occupiamo è Eterne.

La nuova Lotus Eterne, come si vede dalle immagini, è una berlina con il tetto da coupé e il terzo volume appena pronunciato e si ispira a quelle coupé Premium a quattro portiere come Porsche Panamera e Aston Martin Rapide. Non verrà commercializzata prima del 2015, perciò c’è ancora tempo per mutamenti e per innovazioni. L’Amministratore Delegato Dany Bahar l’ha salutata con entusiasmo e con buoni auspici: sulla carrozzeria il manager vede la sportività (power, performance) e la grazia (grace, elegance).

La nuova berlina sportiva Lotus Eterne viene dotata di un motore di origine Toyota (Lexus, a dire il vero), un propulsore 5,0 litri V8 (che equipaggia anche la nuova Lotus Esprit) che eroga 620 cavalli (ma, pare, verrà reso disponibile anche nello step di potenza di 550 cavalli) e 720 Nm di coppia massima. Inoltre, è già pronto anche un paradigma elettrico da applicare all’autovettura, con sistema KERS.

La nuova sportiva Eterne può accogliere quattro occupanti in tutta comodità: il peso complessivo sale a 1800 chilogrammi, un risultato poco conforme alla prassi di leggerezza tipica della casa automobilistica Lotus. Eterne sarà disponibile sia nella versione a trazione integrale sia nella versione a trazione posteriore, al fine di concorrere correttamente con i brand teutonici del comparto Premium del mercato. Il prezzo di listino della nuova Lotus Eterne sarà vicino a 140.000 euro.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati