Salone di Parigi 2010: Ferrari SA Aperta

È già desideratissima ed è già esaurita. Basterebbero questi due concetti a descrivere la nuovissima Ferrari SA Aperta, lanciata appena la settimana scorsa per gli 80 anni di Pininfarina e già venduta fino all’ultimo esemplare. Può sembrare un controsenso, eppure è così.

Disegnata in collaborazione con il Ferrari Centro Stile, si tratta di un omaggio per Sergio e Andrea Pininfarina, figlio e nipote del fondatore Battista Farina, che poi cambiò il suo cognome in quello che ormai tutti conosciamo così bene.

La SA Aperta è dotata di un tettuccio apribile in tela di emergenza, che dovrebbe però garantire la medesima rigidità del tetto solido, senza però aggiungere nemmeno peso eccessivo alla struttura dell’auto. Se volete divertirvi un po’, potete sempre provare il configuratore online che Ferrari ha (misteriosamente) rilasciato. Se volete però comprarne una, potete solo aspettare che uno degli 80 proprietari si stanchi.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati