Mercedes GLK 2011, debutta la nuova versione del SUV di Stoccarda

Nuove motorizzazioni e design aggiornato. Questo è ciò che offre la nuova versione del Mercedes GLK, il SUV ora giunto al suo model year 2011, il secondo dal suo lancio avvenuto circa due anni fa.

Il design è rimasto quello moderno e d’avanguardia che ha sempre caratterizzato il modello, senza però sfociare nell’insensatezza. Importante era mantenere quell’eleganze tipica di Mercedes e così è stato. Superfici ampie e linee estremamente muscolari definiscono il carattere di un SUV potente e di classe. «Coniugando il carattere e la competenza del leggendario Classe G con gli elementi più innovativi dell’attuale design Mercedes, GLK introduce nel segmento dei SUV un minimalismo delle forme che può essere assimilato alle ultime tendenze dell’architettura contemporanea e del design di interni, settori in cui la ricerca stilistica è finalizzata alla massima efficienza,» dichiara Vittorio Braguglia, Direttore Generale Mercedes-Benz Cars in Italia.

Tra le nuove motorizzazioni, si segnala la 200 CDI BlueEfficiency, che equipaggia la GLK con un potente propulsore diesel da 143 Cv di potenza e 350 Nm di coppia. I risultati in termini di prestazioni e di consumi sono abbastanza buoni: al GLK 200 bastano 10,3 secondi per arrivare a 100 km/h, consumando circa 5,8 litri di combustibile ogni 100 ed emettendo 153 g di CO2 al chilometro.

Il modello base della GLK è la versione Sport, che con la motorizzazione 200 CDI, il telaio ribassato, la calandra anteriore a tre lamelle con fendinebbia e i cerchi in lega a dieci razze da 19 pollici parte da un prezzo di base di 34.990 €.

Nuova Volkswagen Polo Da 119 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati