Lagonda, il SUV è ancora nei programmi di Aston Martin

Lagonda, il SUV è ancora nei programmi di Aston Martin

Lagonda, il SUV è ancora nei programmi di Aston Martin

La casa automobilistica Aston Martin e il suo Amministratore Delegato, Ulrich Bez, hanno confermato lo sviluppo del SUV Lagonda, di cui era stato mostrato un prototipo nel marzo dell’anno passato, mettendo fine alle speculazioni che volevano cancellato il progetto (in seguito alla carrellata di feedback negativi ricevuti dalla vettura da parte di giornalisti e pubblico) e sostituito da una berlina realizzata con il marchio Lagonda e costruita sulla piattaforma di Aston Martin Rapide.

Sembra, in realtà, che fosse stato il neo proprietario (cioè colui che possiede la quota di maggioranza della casa automobilistica di Gaydon), David Richards, a mettere un niet sull’idea di un SUV Aston Martin, per salvaguardare la tradizione, il patrimonio e l’immagine della maison inglese, che sembravano spacciati soltanto nell’immaginarsi un crossover all’interno del listino. Ulrich Bez, il Chief Executive Officier, durante una conferenza a Rotterdam, ha confermato, al contrario, lo sviluppo del SUV Lagonda, anche dietro le forti insistenze di mercati emergenti (che probabilmente contano ormai più di tanti altri già grandi) come Russia, Medio Oriente e Cina.

La nuova vettura Aston Martin/Lagonda sarà realizzata in collaborazione con Mercedes, prima di tutto per la piattaforma, che è quella dell’attuale generazione del SUV della Stella a Tre Punte di più grandi dimensioni, Mercedes GL. Anche se, da Gaydon, assicurano che la gran parte della componentistica sarà fatta in casa, in Inghilterra, per garantire un feeling di guida tutto Aston. Ah, dimenticavo: durante la stessa conferenza, Bez ha annunciato che la produzione di Aston Martin One-77, la supercar in versione limitata, verrà prodotta in soli 22 esemplari e non in 77 come precedentemente previsto: è questo l’effetto della carenza di contratti?

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati