Pagani Zonda, la versione one-off RAK

Non bastavano Pagani Zonda Uno, Pagani Zonda HH e Pagani Zonda 750: ora c’è anche una nuova one-off di giallo vestita. Si chiama Pagani Zonda RAK, ma non è come tutte le altre: prima di ogni cosa, perché questa è in vendita, presso un rivenditore di automobili sportive e/o di lusso, a Singen, in Germania (Autosalon Singen), commercializzata al prezzo di 1.849.000 euro: il contachilometri segna 90.

Ma poi anche per il fatto che questa nuova Pagani Zonda RAK non viene costruita sul paradigma di Pagani Zonda Cinque, come tutte le altre edizioni specialissime sino ad oggi prodotte dalla casa automobilistica di San Cesario sul Panaro (cioè quelle che abbiamo citato all’inizio della narrazione): sotto il vestito, si trova una Pagani Zonda F C12S. In questo caso specifico, tuttavia, il propulsore 7,3 litri V12, sviluppato per Horacio Pagani dalla divisione sportiva AMG di Mercedes, eroga 692 cavalli, gestiti dalla trasmissione manuale.

La versione speciale RAK raggiunge i cento chilometri orari in poco oltre i tre secondi e tocca i 350 chilometri orari di velocità massima. All’esterno, la bicromia giallo-nero crea un contrasto piuttosto particolare, accentuato dai cerchi in lega neri opachi. All’interno? Ambiente nero, sedili in fibra di carbonio, cinture a quattro punti, sedute in pellame ed Alcantara, con ritocchi in cromia gialla, proprio la stessa dell’esterno.

Nel frattempo, all’interno del così chiamato Atelier, nell’azienda in provincia di Modena, i tecnici di Mr. Pagani stanno lavorando all’ultimazione della nuova generazione della supercar, Pagani Zonda C9, che sarà presentata dal 3 al 13 marzo 2011, a Ginevra, nella kermesse automobilistica di inizio primavera.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati