WP_Post Object ( [ID] => 13910 [post_author] => 13 [post_date] => 2010-11-30 13:28:35 [post_date_gmt] => 2010-11-30 11:28:35 [post_content] => Dopo tanto parlare – manco fossimo al bar dell'automobile – e una supposizione dopo l'altra, consumate repentinamente, oggi arriva la portata più gustosa: la conferma ufficiale. La casa automobilistica di Zuffenahusen, che fa parte del Gruppo Volkswagen, ha infatti annunciato con tutta la solennità che il fatto richiede, l'arrivo di un SUV di dimensioni più compatte rispetto a Porsche Cayenne: si chiamerà Porsche Cajun (ma questo lo sapevamo già), prendendo il nome da un'etnia stabilitasi negli Stati Uniti (ma è anche una miscela piccante di spezie). Il crossover Porsche Cajun sarà realizzato sulla piattaforma di Audi Q5, il SUV di più piccole dimensioni attualmente presente all'interno della gamma del costruttore dei Quattro Anelli, ma sarà realizzato con un aspetto più sportivo, più aggressivo e tipicamente Porsche. Walter De Silva dixit: il designer, già Responsabile del Design di tutto il Gruppo Volkswagen, parteciperà al progetto, dopo aver annunciato che la tradizione estetica della casa automobilistica della Cavallina non sarà intaccata. Porsche Cajun rientra nel programma di aumento delle vendite di Porsche, ma, allo stesso tempo, anche all'interno del progetto del Gruppo Volkswagen di diventare leader mondiale entro il 2015/2018 nel globo automobilistico, spodestando Toyota. Ebbene, proprio per questa motivazione, il SUV Cajun sarà proposto ad un prezzo d'accesso relativamente basso, così, tanto per invogliare giovani acquirenti (suppongo che diventerà, perciò, la nuova moda degli adolescenti abbienti). Inoltre, stando al comunicato stampa, Cajun avrà un peso contenuto, un comportamento di guida facile e sarà agile: arriveranno anche qui i nuovi motore quattro cilindri, in via di sviluppo nel centro Ricerche di Porsche a Weissach? [post_title] => Porsche Cajun, la casa della Cavallina conferma ufficialmente il SUV [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => porsche-cajun-la-casa-della-cavallina-conferma-ufficialmente-il-suv [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2010-11-30 13:28:35 [post_modified_gmt] => 2010-11-30 11:28:35 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=13910 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Porsche Cajun, la casa della Cavallina conferma ufficialmente il SUV

Porsche Cajun, la casa della Cavallina conferma ufficialmente il SUV

Dopo tanto parlare – manco fossimo al bar dell’automobile – e una supposizione dopo l’altra, consumate repentinamente, oggi arriva la portata più gustosa: la conferma ufficiale. La casa automobilistica di Zuffenahusen, che fa parte del Gruppo Volkswagen, ha infatti annunciato con tutta la solennità che il fatto richiede, l’arrivo di un SUV di dimensioni più compatte rispetto a Porsche Cayenne: si chiamerà Porsche Cajun (ma questo lo sapevamo già), prendendo il nome da un’etnia stabilitasi negli Stati Uniti (ma è anche una miscela piccante di spezie).

Il crossover Porsche Cajun sarà realizzato sulla piattaforma di Audi Q5, il SUV di più piccole dimensioni attualmente presente all’interno della gamma del costruttore dei Quattro Anelli, ma sarà realizzato con un aspetto più sportivo, più aggressivo e tipicamente Porsche. Walter De Silva dixit: il designer, già Responsabile del Design di tutto il Gruppo Volkswagen, parteciperà al progetto, dopo aver annunciato che la tradizione estetica della casa automobilistica della Cavallina non sarà intaccata.

Porsche Cajun rientra nel programma di aumento delle vendite di Porsche, ma, allo stesso tempo, anche all’interno del progetto del Gruppo Volkswagen di diventare leader mondiale entro il 2015/2018 nel globo automobilistico, spodestando Toyota. Ebbene, proprio per questa motivazione, il SUV Cajun sarà proposto ad un prezzo d’accesso relativamente basso, così, tanto per invogliare giovani acquirenti (suppongo che diventerà, perciò, la nuova moda degli adolescenti abbienti). Inoltre, stando al comunicato stampa, Cajun avrà un peso contenuto, un comportamento di guida facile e sarà agile: arriveranno anche qui i nuovi motore quattro cilindri, in via di sviluppo nel centro Ricerche di Porsche a Weissach?

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati