Opel Astra Sports Tourer, anteprima nazionale al Motor Show 2010

Lo dico chiaro e tondo: a me sembra davvero ben riuscita. La nuova generazione della versione station wagon di Opel Astra, indicata con l’appellativo Sports Tourer (come accaduto per Insignia), nonostante sia già disponibile per l’acquisto all’interno della rete di rivenditori ufficiali, viene presentata a livello nazionale al Motor Show 2010, in programma dal 4 al 12 dicembre, sistemata al fianco delle nuove Opel Corsa restyling e Opel Antara restyling.

Non è questa la sede, né questo il momento, per descrivere nel dettaglio la nuova Opel Astra Sports Tourer, cosa che abbiamo già fatto (fai click qui per saperne di più): i tecnici della casa automobilistica tedesca hanno applicato il nuovo linguaggio stilistico ai volumi della station wagon di segmento C, coniugando spazio per passeggeri e volume di carico ad una forma sinuosa, molto spesso energica, sportiva (ecco spiegata – forse – la denominazione “Sports Tourer”), elaborata, originale. Basta: mi sono dilungato un po’ troppo. Ma voi che ne pensate?

La nuova Opel Astra Sports Tourer viene commercializzata ad un prezzo compreso tra i 18.100 euro della versione 1,4 litri benzina da 101 cavalli, in allestimento Elective, ai 25.850 euro della versione 2,0 litri CDTI diesel da 160 cavalli, in allestimento Cosmo S. Oltre ai due propulsori citati, Astra station wagon viene proposta con il motore 1,4 litri Turbo benzina da 140 cavalli, il motore 1,6 litri benzina da 116 cavalli, il motore 1,6 litri Turbo benzina da 179 cavalli, il motore 1,3 litri CDTI diesel da 95 cavalli (con Start&Stop) e con il motore 1,7 litri CDTI da 110 o 125 cavalli. La scelta ricade poi sulla sola trazione anteriore e sul cambio manuale a cinque o sei marce o sul cambio automatico sequenziale a sei velocità.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati