Motor Show 2010: Jeep Wrangler, la nuova generazione

Jeep ha rinnovato la sua gamma Wrangler, per riproporre al pubblico di Bologna una nuova serie di vetture potenti e pratiche da usare sia in città, sia in fuoristrada. L’aspetto del model year 2011 del Wrangler non si discosta molto da ciò che abbiamo potuto vedere negli scorsi anni, ma qualche novità è comunque presente.

Gli interni sono stati rinnovati e sono ora più ricchi e comfortevoli che mai. Migliorata notevolmente è soprattutto la qualità dei materiali e si è lavorato moltissimo anche su ergonomia e sull’isolamento acustico. Sono proposti nuovi colori, sia per la carrozzeria, sia per l’hard top. L’equipaggiamento di serie prevede anche specchi retrovisori elettrici, radio, telefono viva-voce, presa USB per lettori Mp3 e un innovativo Media Center con funzione di streaming audio via Bluetooth. Insomma, tutto ciò che è necessario per non annoiarsi durante un viaggio. O per rilassarsi durante un’escursione, se preferite.

Parlando delle motorizzazioni, tutto è rimasto pressocchè identico. Il motore a benzina è sempre lo stesso V6 da 3.8 litri con 199 Cv di potenza e velocità di punta di 176 km/h, mentre il diesel è un CRD con cilindrata da 2.8 litri, 177 Cv di potenza e spinta massima su strada che tocca i 172 km/h. Difficile pretendere di più da un mezzo simile.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati

    Auto

    Jeep Compass 4xe | Com’è & Come Va

    La prova su strada completa della Compass ibrida plug-in
    Dalla piccola Renegade fino alla inarrestabile Wrangler ora tutta la gamma SUV di Jeep è elettrificata. La protagonista di questa