Fiat eco:Drive, termina il concorso di ecologia al Motor Show 2010

Fiat eco:Drive, termina il concorso di ecologia al Motor Show 2010

Al Motor Show 2010 si è conclusa la campagna Fiat eco:DriveGP, una competizione che ha visto sfidarsi piloti di automobili della casa italiana a suon di consumi ed emissioni risicati: i veicoli coinvolti, infatti, grazie al sistema Blue&Me, hanno fornito dati oggettivi per la selezione del vincitore di questa bagarre in onore di Madre Natura. A vincerla e a laurearsi Campione d’Europa del concorso è stato Luca Martinello, incoronato proprio al Motor Show 2010, a Bologna.

Per decretare il trionfatore del concorso di guida ecologica proposto da Fiat, tra tutti i partecipanti (provenienti da Italia, Francia, Inghilterra, Germania, Spagna), è stato dapprima necessario decretare i migliori due piloti della competizione (eco:Drive), uno di sesso maschile ed uno di sesso femminile, a livello nazionale. In seguito, i dieci campioni dei cinque Paesi coinvolti si sono combattuti su un percorso di circa ventidue chilometri, dalla Fiera di Bologna, dove si svolge il Motor Show 2010, sino ai colli bolognesi, a colpi di ecologia.

Martinello, il vincitore, è stato premiato nel corso del Motor Show 2010 dal Responsabile delle Iniziative di Marketing di Fiat, Giorgio Neri, ed ha ricevuto in dono una nuova Fiat 500 TwinAir, l’utilitaria di segmento A equipaggiata, cioè, con il motore bicilindrico TwinAir benzina di 875 centimetri cubici di cilindrata sviluppato dalla divisione Fiat Powertrain Technologies.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati