WP_Post Object ( [ID] => 14610 [post_author] => 13 [post_date] => 2010-12-16 11:22:03 [post_date_gmt] => 2010-12-16 09:22:03 [post_content] => Le potremmo fare solo che un complimento, se davvero lo definissimo lifting: già, perchè la nuova BMW Serie 1 Coupé restyling e la nuova BMW Serie 1 Cabrio restyling non hanno ricevuto che una leggera passata di trucco, che non intacca neppure parzialmente l'aspetto complessivo della versione tre volumi di Serie 1: le nuove Coupé e Cabrio saranno mostrate al Salone di Detroit 2011, dal 10 al 24 gennaio, accanto alla nuova BMW Serie 1 M Coupé e poco prima che la casa automobilistica di Monaco di Baviera tolga il velo che nasconde la nuova generazione di BMW Serie 1 (come dicevamo ieri, la nuova Serie 1 tre porte e la nuova Serie 1 cinque porte saranno mostrate al Salone di Ginevra 2011, tra il 3 ed il 13 marzo). In che cosa consiste il leggero maquillage, applicato alla media di segmento C? BMW Serie 1 Coupé restyling e BMW Serie 1 Cabrio restyling vengono dotate di gruppi ottici anteriori rivisti, ora provvisti di luci per l'illuminazione diurna, di nuovi fari posteriori, con un'inedita geometria dell'illuminazione, dei cosiddetti Air Curtain, cioè gli ausili aerodinamici sulla parte frontale, che convogliano l'aria e riducono la turbolenza all'interno dei passaruota, di una nuova fascia paraurti, di nuovi specchi retrovisori esterni, di nuovi cerchi in lega, di nuovi rivestimenti e accostamenti, per l'interno dell'abitacolo, del sistema di controllo iDrive II e di altri piccoli dettagli. Sotto il cofano, non si annunciano modifiche sostanziali: BMW Serie 1 Coupé e BMW Serie 1 Cabrio rimangono equipaggiate con il motore 2,0 litri benzina da 143 cavalli (118i, solo Cabrio) e 170 cavalli (120i, solo Cabrio), con il motore 3,0 litri benzina aspirato da 218 cavalli (125i) e sovralimentato da 306 cavalli (135i) e con il motore 2,0 litri diesel da 143 cavalli (118d), 177 cavalli (120d) e 204 cavalli (123d). Non sono state comunicate le modifiche al prezzo di listino di Serie 1 Cabrio e di Serie 1 Coupé. La commercializzazione dovrebbe avvenire successivamente al Salone di Detroit 2011. [post_title] => BMW Serie 1 Coupé restyling e BMW Serie 1 Cabrio restyling [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => bmw-serie-1-coupe-restyling-e-bmw-serie-1-cabrio-restyling [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2010-12-16 11:31:05 [post_modified_gmt] => 2010-12-16 09:31:05 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=14610 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 1 [filter] => raw [post_category] => 0 )

BMW Serie 1 Coupé restyling e BMW Serie 1 Cabrio restyling

Le potremmo fare solo che un complimento, se davvero lo definissimo lifting: già, perchè la nuova BMW Serie 1 Coupé restyling e la nuova BMW Serie 1 Cabrio restyling non hanno ricevuto che una leggera passata di trucco, che non intacca neppure parzialmente l’aspetto complessivo della versione tre volumi di Serie 1: le nuove Coupé e Cabrio saranno mostrate al Salone di Detroit 2011, dal 10 al 24 gennaio, accanto alla nuova BMW Serie 1 M Coupé e poco prima che la casa automobilistica di Monaco di Baviera tolga il velo che nasconde la nuova generazione di BMW Serie 1 (come dicevamo ieri, la nuova Serie 1 tre porte e la nuova Serie 1 cinque porte saranno mostrate al Salone di Ginevra 2011, tra il 3 ed il 13 marzo).

In che cosa consiste il leggero maquillage, applicato alla media di segmento C? BMW Serie 1 Coupé restyling e BMW Serie 1 Cabrio restyling vengono dotate di gruppi ottici anteriori rivisti, ora provvisti di luci per l’illuminazione diurna, di nuovi fari posteriori, con un’inedita geometria dell’illuminazione, dei cosiddetti Air Curtain, cioè gli ausili aerodinamici sulla parte frontale, che convogliano l’aria e riducono la turbolenza all’interno dei passaruota, di una nuova fascia paraurti, di nuovi specchi retrovisori esterni, di nuovi cerchi in lega, di nuovi rivestimenti e accostamenti, per l’interno dell’abitacolo, del sistema di controllo iDrive II e di altri piccoli dettagli.

Sotto il cofano, non si annunciano modifiche sostanziali: BMW Serie 1 Coupé e BMW Serie 1 Cabrio rimangono equipaggiate con il motore 2,0 litri benzina da 143 cavalli (118i, solo Cabrio) e 170 cavalli (120i, solo Cabrio), con il motore 3,0 litri benzina aspirato da 218 cavalli (125i) e sovralimentato da 306 cavalli (135i) e con il motore 2,0 litri diesel da 143 cavalli (118d), 177 cavalli (120d) e 204 cavalli (123d). Non sono state comunicate le modifiche al prezzo di listino di Serie 1 Cabrio e di Serie 1 Coupé. La commercializzazione dovrebbe avvenire successivamente al Salone di Detroit 2011.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

BMW: arriva Android Auto da luglio 2020

Sarà disponibile per i veicoli con BMW Operating System 7.0
Una novità tecnologica su BMW. Arriva (finalmente) Android Auto anche sulle vetture del marchio tedesco, a partire dalla metà del