WP_Post Object ( [ID] => 14911 [post_author] => 13 [post_date] => 2010-12-23 12:03:53 [post_date_gmt] => 2010-12-23 10:03:53 [post_content] => Sfuggono al controllo della casa automobilistica le prime immagini ufficiali della nuova Mercedes Classe C restyling: torniamo sull'argomento, dopo avervi mostrato, ieri, alcune foto spia dello sviluppo del maquillage. La nuova Classe C ci presenta la sua veste rinnovata prima del debutto ufficiale, che avverrà al Salone di Detroit 2011, tra il 10 ed il 24 gennaio del mese prossimo. I mutamenti, o se volete l'evoluzione, si concentrano sulla parte frontale della berlina e della station wagon di segmento D della casa automobilistica di Stoccarda, anche se, come vedremo, la nuova Mercedes Classe C restyling riserva una sorpresa all'interno dell'abitacolo. Immediatamente riconoscibile è la nuova mascherina in cromia alluminio (formata da listelli orizzontali molto spessi): istantaneamente, tuttavia, si colgono anche i nuovi gruppi ottici anteriori, la nuova fascia paraurti anteriori, le due file di LED per l'illuminazione diurna e, poi, nella parte posteriore della nuova Mercedes Classe C restyling, nuovi fari ed una nuova fascia inferiore. Abbiamo citato l'abitacolo della nuova Classe C restyling: la famiglia di segmento D della Stella a Tre Punte viene dotata di un nuovo volante, di un nuovo cockpit strumenti, di una nuova consolle centrale, di nuovi rivestimenti ed accostamenti cromatici e di una nuova nicchia per lo schermo del navigatore satellitare (che viene utilizzato anche per altre funzioni). Elementi, questi, che danno un tocco di maturità alla nuova Classe C e che la rendono molto più simile alle più recenti automobili presentate dalla casa di Stoccarda: Mercedes CLS, Mercedes R restyling e Mercedes CL restyling. Sotto il cofano, la nuova Mercedes Classe C restyling dovrebbe rimanere così com'è oggi: l'unica variazione che per ora diamo per certa è l'arrivo del nuovo 3,5 litri benzina V6, più efficiente del precedente, che sostituisce l'attuale propulsore e che eroga 306 cavalli e 370 Nm di coppia massima. Il maquillage, sebbene possa sembrare leggero, poco invasivo, ha interessato circa duemila componenti della vettura: attendiamo che la casa automobilistica Mercedes diffonda il comunicato ufficiale e nuove informazioni, ma soprattutto che sveli anche la versione Coupé della nuova Classe C. [post_title] => Mercedes Classe C restyling [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => mercedes-classe-c-restyling [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2010-12-23 12:03:53 [post_modified_gmt] => 2010-12-23 10:03:53 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=14911 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Mercedes Classe C restyling

Sfuggono al controllo della casa automobilistica le prime immagini ufficiali della nuova Mercedes Classe C restyling: torniamo sull’argomento, dopo avervi mostrato, ieri, alcune foto spia dello sviluppo del maquillage. La nuova Classe C ci presenta la sua veste rinnovata prima del debutto ufficiale, che avverrà al Salone di Detroit 2011, tra il 10 ed il 24 gennaio del mese prossimo.

I mutamenti, o se volete l’evoluzione, si concentrano sulla parte frontale della berlina e della station wagon di segmento D della casa automobilistica di Stoccarda, anche se, come vedremo, la nuova Mercedes Classe C restyling riserva una sorpresa all’interno dell’abitacolo. Immediatamente riconoscibile è la nuova mascherina in cromia alluminio (formata da listelli orizzontali molto spessi): istantaneamente, tuttavia, si colgono anche i nuovi gruppi ottici anteriori, la nuova fascia paraurti anteriori, le due file di LED per l’illuminazione diurna e, poi, nella parte posteriore della nuova Mercedes Classe C restyling, nuovi fari ed una nuova fascia inferiore.

Abbiamo citato l’abitacolo della nuova Classe C restyling: la famiglia di segmento D della Stella a Tre Punte viene dotata di un nuovo volante, di un nuovo cockpit strumenti, di una nuova consolle centrale, di nuovi rivestimenti ed accostamenti cromatici e di una nuova nicchia per lo schermo del navigatore satellitare (che viene utilizzato anche per altre funzioni). Elementi, questi, che danno un tocco di maturità alla nuova Classe C e che la rendono molto più simile alle più recenti automobili presentate dalla casa di Stoccarda: Mercedes CLS, Mercedes R restyling e Mercedes CL restyling.

Sotto il cofano, la nuova Mercedes Classe C restyling dovrebbe rimanere così com’è oggi: l’unica variazione che per ora diamo per certa è l’arrivo del nuovo 3,5 litri benzina V6, più efficiente del precedente, che sostituisce l’attuale propulsore e che eroga 306 cavalli e 370 Nm di coppia massima. Il maquillage, sebbene possa sembrare leggero, poco invasivo, ha interessato circa duemila componenti della vettura: attendiamo che la casa automobilistica Mercedes diffonda il comunicato ufficiale e nuove informazioni, ma soprattutto che sveli anche la versione Coupé della nuova Classe C.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati