Lamborghini, nel 2013 una sportiva per il cinquantenario

Lamborghini, nel 2013 una sportiva per il cinquantenario

Lamborghini, nel 2013 una sportiva per il cinquantenario

Nel 2013, la casa automobilistica Lamborghini compirà cinquantanni: l’azienda di Sant’Agata Bolognese, infatti, iniziò la sua attività nel mondo dei veicoli sportivi, per volere di Ferruccio, nel 1963. Quale miglior modo per spegnere tutte le candele (che sono tante, a pensarci bene), se non con una nuova automobile sportiva Lamborghini, interamente dedicata alla ricorrenza? Proprio così: il fabbricante del Toro, oggi compreso nel conglomerato di società del Gruppo Volkswagen di Wolfsburg, darà vita ad una supercar, inedita (probabilmente), che servirà giusto per festeggiare con gli appassionati del marchio storico emiliano.

Ma di che tipologia di automobile stiamo parlando? Beh, non lo sappiamo, ad esser del tutto sinceri: le opzioni sono due: che Lamborghini dia vita ad un nuovo progetto, mai mostrato prima di quel momento, in edizione limitata o meno, o che Lamborghini, stando alle indiscrezioni, che hanno già abbracciato quest’ipotesi, sviluppi una declinazione di Sesto Elemento pronta per l’utilizzo su strada (e quindi omologata, con tutte le esigenze del caso).

Ma che vogliamo fare? Non riusciremo ad entrare nella cortina di mistero, che da sempre avvolge la casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese e che lascia trapelare solo lo stretto necessario. Nell’attesa che qualche dettaglio in più venga rilasciato (ma si parla di aspettare per anni), il costruttore prosegue la rifinitura di Lamborghini Aventador, la nuova ammiraglia della gamma del Toro, che sarà mostrata, a noi comuni mortali, al Salone di Ginevra 2011. Uno showroom in Germania l’ha già messa in vendita: a 309.900 euro, tasse incluse.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati