Detroit 2011: Hyundai Curb Concept

Dopo averla presentata attraverso alcuni teaser ufficiali, in maniera frammentata, la casa automobilistica sudcoreana ha mostrato la concept car Hyundai Curb al Salone di Detroit 2011 (che rimarrà aperto al pubblico ancora sino al venturo 23 gennaio): potrebbe essere (non ne siamo certi) l’anticipazione di un prossimo crossover, dalle dimensioni compatte e dall’aspetto piuttosto ricercato. Il brand del Gruppo Hyundai-Kia non ha ammesso quali siano i progetti per la nuova Curb Concept, né se e quando potremo vedere lo Sport Utility Vehicle su strada.

Nata dalla matita del “Fluidic Sculpture”, il capitolo estetico più moderno della casa automobilistica orientale, la nuova Hyundai Curb Concept ne è la naturale ed eccentrica maturazione, prepotentemente sopra le righe: forme molto sinuose si incontrano, sulla carrozzeria del crossover compatto, con volumi piuttosto massicci e granitici, mentre linee tondeggianti si fanno sfacciate ed aggressive. Certo: se il progetto “Hyundai Curb” arrivasse ad essere realtà, il mercato non potrebbe accoglierlo se non con una decisa limatura delle bizzarrie.

Sotto il cofano della concept car, la casa automobilistica sudcoreana non ha installato alcuna novità: il propulsore della nuova Hyundai Curb è il 1,6 litri benzina già sfruttato da altri prodotti del Gruppo e già offerto dallo scaffale. É un motore quattro cilindri in linea, dotato di sovralimentazione ed iniezione diretta del carburante, in grado di sviluppare 175 cavalli e 229 Nm di coppia. Il sistema Start&Stop, promettono, permette di migliorare il consumo del nuovo crossover Curb, tanto in città quanto su strade ad alta percorrenza.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati