WP_Post Object ( [ID] => 15909 [post_author] => 13 [post_date] => 2011-01-21 13:43:37 [post_date_gmt] => 2011-01-21 11:43:37 [post_content] => Montezemolo l'aveva detta “diversa” e “diversa” lo è, la nuova FF: la casa automobilistica Ferrari presenta, in anteprima internazionale e molto prima dell'inizio del Salone di Ginevra 2011 (dove debutterà), la nuova supercar sviluppata unitamente a Pininfarina (che ne ha curato il design) e che si pone come rivoluzionario sviluppo del brand di Maranello: ha la trazione integrale, un volume di carico ampio ed una stravagante carrozzeria Shooting Brake. Ridisegnare i canoni di bellezza di una fastback, in special modo se appartenente al rosso mondo Ferrari, non è facile: la casa di design Pininfarina, stretta al Cavallino Rampante da un legame piuttosto profondo, ha tentato di farlo prendendo l'elegante carrozzeria di Ferrari 458 Italia ed elaborandovi un terzo volume che assicura uno spazio variabile tra 450 litri e 800 litri (per i bagagli). La nuova Ferrari Four (quattro posti, quattro ruote motrici) imposta una nuova definizione di Gran Turismo, assicurando sportività ed eleganza, abitabilità e prestazioni, fruibilità ed emozioni. La nuova supercar del Cavallino è stata dotata di un inedito motore 6,3 litri: si tratta di un propulsore benzina, dodici cilindri a V di 65°, di 6.262 centimetri cubici di cilindrata, ad iniezione diretta del carburante, che eroga 660 cavalli a 8.000 giri/minuto e 683 Nm di coppia massima a 6.000 giri/minuto, affiancato ad un cambio F1 robotizzato a sette velocità (con doppia frizione) e ad una nuova tipologia di trazione integrale, brevettata da Ferrari (per la prima volta la casa automobilistica passa ai due assali trainanti) e denominata 4RM, che riduce il peso del 50% rispetto ad un tradizionale sistema e che garantisce, contemporaneamente, una perfetta distribuzione delle masse della nuova FF (53% al posteriore). Lunga 4.907 millimetri, larga 1.953 millimetri ed altra 1.397 millimetri, la nuova Ferrari FF pesa 1.790 chilogrammi e raggiunge la velocità massima di 335 chilometri e la velocità di 100 chilometri orari, da ferma, in 3,7 secondi. Dotata di sistema Start&Stop (quello denominato HELE e presentato sulla cabriolet California), la nuova FF ha bisogno di 15,4 litri di carburante per percorrere cento chilometri ed emette 360 grammi di anidride carbonica per ogni chilometro percorso. Non sappiamo ancora in quante unità la nuova Ferrari FF sarà commercializzata, né a che prezzo sarà introdotta nella gamma del Cavallino la nuova supercar: la casa automobilistica di Maranello dichiara che la dotazione di accessori e le possibilità di personalizzazione sono entrambe molto ampie. [post_title] => Nuova Ferrari FF [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => nuova-ferrari-ff [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2011-01-21 13:43:37 [post_modified_gmt] => 2011-01-21 11:43:37 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=15909 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 1 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Nuova Ferrari FF

Montezemolo l’aveva detta “diversa” e “diversa” lo è, la nuova FF: la casa automobilistica Ferrari presenta, in anteprima internazionale e molto prima dell’inizio del Salone di Ginevra 2011 (dove debutterà), la nuova supercar sviluppata unitamente a Pininfarina (che ne ha curato il design) e che si pone come rivoluzionario sviluppo del brand di Maranello: ha la trazione integrale, un volume di carico ampio ed una stravagante carrozzeria Shooting Brake.

Ridisegnare i canoni di bellezza di una fastback, in special modo se appartenente al rosso mondo Ferrari, non è facile: la casa di design Pininfarina, stretta al Cavallino Rampante da un legame piuttosto profondo, ha tentato di farlo prendendo l’elegante carrozzeria di Ferrari 458 Italia ed elaborandovi un terzo volume che assicura uno spazio variabile tra 450 litri e 800 litri (per i bagagli). La nuova Ferrari Four (quattro posti, quattro ruote motrici) imposta una nuova definizione di Gran Turismo, assicurando sportività ed eleganza, abitabilità e prestazioni, fruibilità ed emozioni.

La nuova supercar del Cavallino è stata dotata di un inedito motore 6,3 litri: si tratta di un propulsore benzina, dodici cilindri a V di 65°, di 6.262 centimetri cubici di cilindrata, ad iniezione diretta del carburante, che eroga 660 cavalli a 8.000 giri/minuto e 683 Nm di coppia massima a 6.000 giri/minuto, affiancato ad un cambio F1 robotizzato a sette velocità (con doppia frizione) e ad una nuova tipologia di trazione integrale, brevettata da Ferrari (per la prima volta la casa automobilistica passa ai due assali trainanti) e denominata 4RM, che riduce il peso del 50% rispetto ad un tradizionale sistema e che garantisce, contemporaneamente, una perfetta distribuzione delle masse della nuova FF (53% al posteriore).

Lunga 4.907 millimetri, larga 1.953 millimetri ed altra 1.397 millimetri, la nuova Ferrari FF pesa 1.790 chilogrammi e raggiunge la velocità massima di 335 chilometri e la velocità di 100 chilometri orari, da ferma, in 3,7 secondi. Dotata di sistema Start&Stop (quello denominato HELE e presentato sulla cabriolet California), la nuova FF ha bisogno di 15,4 litri di carburante per percorrere cento chilometri ed emette 360 grammi di anidride carbonica per ogni chilometro percorso.

Non sappiamo ancora in quante unità la nuova Ferrari FF sarà commercializzata, né a che prezzo sarà introdotta nella gamma del Cavallino la nuova supercar: la casa automobilistica di Maranello dichiara che la dotazione di accessori e le possibilità di personalizzazione sono entrambe molto ampie.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Alessio

    26 Gennaio 2011 at 04:45

    Sinceramente, a carattere estetico, a me fa tanto schifo. Con sta macchina è stato rovinato il “pensiero ferrari”

Articoli correlati