WP_Post Object ( [ID] => 16011 [post_author] => 13 [post_date] => 2011-01-24 16:04:50 [post_date_gmt] => 2011-01-24 14:04:50 [post_content] => La nuova generazione della media di segmento C Volkswagen Golf arriverà entro il termine dell'anno 2012 (anche se l'indiscrezione stessa non ha escluso che il debutto della settima evoluzione della hatchback di Wolfsburg possa essere procrastinato ai primi mesi dell'anno 2013): il modello ha un'importanza notevole per la casa automobilistica tedesca ed il Direttore del Design di tutto il Gruppo Volkswagen è al lavoro sull'aspetto della vettura sin dallo scorso anno (Walter De Silva aveva dichiarato di aver perso il sonno, tanta era la dose d'ansia correlata alla buona riuscita del veicolo). La nuova Volkswagen Golf VII sarà realizzata sulla moderna piattaforma modulare MQB del Gruppo (che darà vita a circa sessanta modelli e che già equipaggia la nuova Volkswagen Jetta, la nuova Volkswagen Sharan e la nuova Seat Alhambra): il pianale sarà in comune anche con la nuova generazione, la terza, della media Audi A3, che sarà presentata e commercializzata entro la metà dell'anno 2012, qualche mese prima della nuova Golf. C'è poca abbondanza di dettagli: la nuova Volkswagen Golf sarà disegnata dalla stessa matita dei più recenti modelli della casa automobilistica di Wolfsburg: linee rigide, tratti razionali, forme spigolose, volumi angolosi, mascherina anteriore sottile, gruppi ottici regolari, paraurti geometrici, versante laterale pulito. Tutte queste sono supposizioni: non abbiamo dati per ipotizzare come si evolverà il linguaggio estetico dell'azienda tedesca né come questo sarà applicato alla carrozzeria due volumi di Golf. Sotto il cofano della nuova generazione di Volkswagen Golf, tutti i più moderni propulsori TSI e TDI, nonché – probabilmente – una versione ibrida e – forse – una variante elettrica. [post_title] => Volkswagen Golf VII, la nuova generazione sarà pronta entro il termine del 2012 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => volkswagen-golf-vii-la-nuova-generazione-sara-pronta-entro-il-termine-del-2012 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2011-01-24 15:21:28 [post_modified_gmt] => 2011-01-24 13:21:28 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=16011 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Volkswagen Golf VII, la nuova generazione sarà pronta entro il termine del 2012

Volkswagen Golf VII, la nuova generazione sarà pronta entro il termine del 2012

La nuova generazione della media di segmento C Volkswagen Golf arriverà entro il termine dell’anno 2012 (anche se l’indiscrezione stessa non ha escluso che il debutto della settima evoluzione della hatchback di Wolfsburg possa essere procrastinato ai primi mesi dell’anno 2013): il modello ha un’importanza notevole per la casa automobilistica tedesca ed il Direttore del Design di tutto il Gruppo Volkswagen è al lavoro sull’aspetto della vettura sin dallo scorso anno (Walter De Silva aveva dichiarato di aver perso il sonno, tanta era la dose d’ansia correlata alla buona riuscita del veicolo).

La nuova Volkswagen Golf VII sarà realizzata sulla moderna piattaforma modulare MQB del Gruppo (che darà vita a circa sessanta modelli e che già equipaggia la nuova Volkswagen Jetta, la nuova Volkswagen Sharan e la nuova Seat Alhambra): il pianale sarà in comune anche con la nuova generazione, la terza, della media Audi A3, che sarà presentata e commercializzata entro la metà dell’anno 2012, qualche mese prima della nuova Golf.

C’è poca abbondanza di dettagli: la nuova Volkswagen Golf sarà disegnata dalla stessa matita dei più recenti modelli della casa automobilistica di Wolfsburg: linee rigide, tratti razionali, forme spigolose, volumi angolosi, mascherina anteriore sottile, gruppi ottici regolari, paraurti geometrici, versante laterale pulito. Tutte queste sono supposizioni: non abbiamo dati per ipotizzare come si evolverà il linguaggio estetico dell’azienda tedesca né come questo sarà applicato alla carrozzeria due volumi di Golf.

Sotto il cofano della nuova generazione di Volkswagen Golf, tutti i più moderni propulsori TSI e TDI, nonché – probabilmente – una versione ibrida e – forse – una variante elettrica.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati