Audi Q1, la casa automobilistica potrebbe produrre un SUV ancora più compatto

Audi Q1, la casa automobilistica potrebbe produrre un SUV ancora più compatto

Come già detto, il costruttore tedesco Audi vuole portarsi in cima al podio dei brand Premium in tutto il mondo, cioè diventare il primo produttore di veicoli d’élite nell’intero orizzonte automobilistico internazionale. Il progetto dell’azienda dei Quattro Anelli implica che le vendite, a livello globale, salgano ad un milione e mezzo all’anno entro il 2015: Rupert Stadler, uno degli uomini che ha in mano le sorti della società di Ingolstadt (è l’Amministratore Delegato), ha ammesso che per aumentare il volume di consensi non si sta escludendo l’arrivo di un nuovo crossover compatto, dopo Audi Q3.

Facciamo un po’ di ordine: la casa automobilistica del Gruppo Volkswagen sta ultimando lo sviluppo di un crossover, Audi Q3, realizzato sulla piattaforma di Volkswagen Tiguan e destinato ad affiancare, in basso, Audi Q5: lo Sport Utility Vehicle in questione sarà presentato o al Salone di Francoforte 2011 (15-25 settembre) o al Salone di Shaghai 2011 (21-28 aprile) – non ci sono ancora conferme ufficiali né smentite solenni in merito alla data del debutto del crossover – e sarà commercializzato entro il termine dell’anno (comunque, dalla seconda metà del 2011).

La prospettiva di ingrandire ulteriormente la gamma Q del listino Audi è sempre più allettante e Stadler ha ammesso la possibilità che questo succeda, con Audi Q1: un nuovo SUV compatto, realizzato sulla piattaforma di Audi A1 (ma non mi stupirei se, invece, fosse scelto il pianale MQB modulare della nuova generazione di Audi A3), che sia in grado di attecchire in bacini inediti per la casa automobilistica (ma sempre Premium).

Inutile fare supposizioni su aspetto, dati meccanici e prezzo: la nuova Audi Q1 deve ancora essere ufficialmente confermata (il management sta solo accarezzando l’idea di produrre un crossover compatto).

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati