Audi A2, non sarà costruita sulla piattaforma di Volkswagen Up!

Audi A2, non sarà costruita sulla piattaforma di Volkswagen Up!

Temporaneamente congelato il progetto della rinascita di Audi A2: la piccola utilitaria, che avrebbe dovuto affiancare la nuova A1 entro il 2013, sarà invece presentata e commercializzata nel corso dell’anno 2015, nonostante i lavori fossero già a buon punto. Ad ostacolare il normale progredire dello sviluppo della citycar A2 è la mancanza di una piattaforma adeguata ai desideri dei manager Audi.

La casa automobilistica dei Quattro Anelli, infatti, non vorrebbe più utilizzare il pianale di Volkswagen Up! e sarebbe ben più propensa a dare vita ad un’inedita piattaforma, sviluppata mescolando dettagli dell’attuale pianale PQ25 di Volkswagen Polo, Audi A1, Seat Ibiza e Skoda Fabia e dettagli della nuova piattaforma MQB modulare che equipaggia anche la settima generazione di Volkswagen Passat.

Per produrre quest’inedita architettura, alla casa automobilistica Audi serve più tempo e, dunque, almeno per quattro anni non vedremo al nuova A2 su strada (sperando di non incappare in ulteriori procrastinazioni). La nuova Audi A2 sarà una citycar compatta, con una carrozzeria sviluppata in altezza: un piccolo Multi Purpose Vehicle che sarà declinato anche in versione ibrida ed in versione elettrica (questo dicono le indiscrezioni: per ora, non c’è stata alcuna conferma ufficiale). Sotto il cofano dell’utilitaria, ad ogni modo, ci saranno comunque propulsori tradizionali, di dimensioni contenute.

Pare, infine, che il design della nuova A2 sia già stato ultimato e che questo attenda soltanto una piattaforma: il modello, si dice, ha grande importanza per la casa automobilistica Audi.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati