Audi A3 Concept: il nuovo gioiello hi-tech di Audi

Audi A3 Concept porta una piccola rivoluzione per la compatta di segmento C di Audi. Il prototipo mostrato in anteprima mondiale al Salone di Ginevra 2011 presenta infatti la novità della carrozzeria a tre volumi.

La Audi A3 Concept è una quattro posti lunga 4,44 metri, larga 1,84 metri e alta 1,39 metri. Misure, queste, che donotano proporzioni da berlina 3 volumi con una linea estreamamente slanciata e dinamica.

L’anteriore è caratterizzata dalla calandra single-frame, stavolta con un design piu’ vicino alle recenti creazioni del marchio (Audi A1 e Audi A7).

La vettura fa un largo utilizzo della fibra di carbonio riforzata (CFRP) che garantisce rigidità, robustezza e sicurezza unità ad una leggerenza senza pari.

I proiettori a LED sono un ulteriore passo in avanti in termini di design e tecnologia. Lo spoiler anteriore integra uno splitter che contribuisce ad aumentare il carico aerodinamico all’anteriore.

I parafanghi pronunciati alludono alla potenza del motore. Due linee marcate mettono in risalto la fiancata: la cosiddetta linea tornado, tracciata sotto i finestrini, e la Dynamic Line, che scorre al di sopra dei sottoporta. I retrovisori esterni in alluminio e fibra di carbonio rinforzata sono fissati alle portiere come in un’auto sportiva. Le maniglie delle portiere con le rispettive modanature in alluminio spazzolato sono incavate e fuoriescono elettricamente al tocco del guidatore.

Al posteriore gli ampi gruppi ottici posteriori appiattiti presentano una forma armoniosa che si assottiglia verso l’interno, mentre il cofano del vano bagagli è arricchito da un elegante spoilerino. La grembialatura posteriore integra un diffusore in fibra di carbonio rinforzata e metallo e due vistosi terminali di scarico.

La nuova berlina 3 volumi di Audi ha un peso di soli 1540 Kg grazie all’utilizzo della fibra di carbonio, delle tailored blank e dell’alluminio per portiere, cofano motore e portellone.

Anche gli interni sono stati rivisti all’insegna della leggerezza e presentano un look moderno, funzionale ed elegante al tempo stesso. Il passo di 2,63 metri ha permesso di migliorare l’abitabilità interna mentre i sedili anteriori sono sportivi e dotati di supporti laterali.

Il design della plancia è dominato da linee orizzontali e avvolge il guidatore con finiture in alluminio. Anche il pregiato Sound System integrato nelle portiere e sulla cappelliera è provvisto di modanature in alluminio. All’accensione dell’impianto audio, questo fuoriesce verso l’alto di alcuni millimetri mettendo sulla scena anche visivamente il suo eccellente sound.

Sulla consolle centrale spiccano le quattro grandi bocchette di aerazione circolari nel design Jet. Il flusso d’aria può essere regolato tirando e premendo l’asse centrale delle bocchette. Le manopole del climatizzatore automatico sono alloggiate nella zona inferiore della consolle centrale su un ben riconoscibile quadro comandi dedicato e ricordano le turbine degli aerei.

Dietro il compatto volante multifunzione a tre razze, appiattito nella parte inferiore, si trovano due strumenti circolari analogici con quadranti neri e lancette rosse, integrati da indicazioni supplementari. Le cornici in alluminio spazzolato e lavorato ne accentuano il look classico e raffinato. Tra i due grandi strumenti circolari si trova l’ampio display da 8” del sistema d’informazione per il conducente.

Il display è liberamente programmabile: il guidatore può infatti selezionare autonomamente i contenuti che desidera visualizzare, scegliendoli da un ampio menu.

SUl tunnel centrale campeggia il quadro strumenti del sistema MMI, ulteriormente migliorato con un nuovo touchpad e un nuovo monitor a scomparsa.

La connettività a internet è assicurata da un modulo UMTS che garantisce l’accesso anche ai servizi di Google. Il modulo hotspot WLAN permette a tutti i passeggeri di Audi A3 Concept di godere della connessione ad internet dai propri smartphone, notebook e tablet.

Nella zona posteriore dei sedili anteriori è possibile montare due iPad.

Il vano bagagli è da vera berlina 3 volumi con 410 litri di capacità.

La nuova Audi A3 belina concept è spinta da un motore 5 cilindri turbo ad inieizione diretta FSI. L’unità è di 2,5 litri e sprigiona 408 cavalli con una coppia massima di 500 Nm e un tipico sound da auto sportiva.

Lo scatto da 0 a 100 Km/h avviene in 4,1 secondi e la velocità massima, limitata elettronicamente è di 250 Km/h.

Nonotante le prestazioni da vera sportiva la nuova Audi A3 Concept consuma solo 9,1 litri di benzina per 100 Km e ha emissioni di CO2 pari a 212 g/Km, il tutto grazie ad un sistema di recupero dell’energia e ad una pompa dell’olio regolata.

Il cambio è un S Tronic a 7 rapporti a doppia frizione che garantisce cambiate istantanee e fulminee senza cali di giri. Il cambio marcia avviene in modalità automatica o manuale tramite i bilancieri posti dietro al volante.

L’assetto della Audi A3 concept è derivato dall’attuale RS 3 Sportback, a conferma del DNA sportivo della vettura esposta a Ginevra.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati

    Anticipazioni

    Audi RS Q8 Mansory: SUV da 780 CV e 1.000 Nm per 320 km/h [FOTO e VIDEO]

    Con il 4.0 litri V8 modificato dal tuner tedesco accelera da 0-100 km/h in 3,3 secondi
    <iframe width=”660″ height=”370″ src=”https://www.youtube.com/embed/lEZEk8IyOi4″ frameborder=”0″ allow=”accelerometer; autoplay; clipboard-write; encrypted-media; gyroscope; picture-in-picture” allowfullscreen></iframe> Le regine del mercato sono le Sport Utility