Suzuki Swift S Concept: arriva al Salone di Ginevra la rivoluzione sportiva

Suzuki ha deciso di dare una sferzata di novità ad una delle sue gamme più conosciute ed apprezzate, vale a dire la Swift. Per questo motivo è in preparazione una specialissima versione in salsa sportivo, momentaneamente presente a Ginevra solamente come concept car: stiamo parlando della Suzuki Swift S Concept.

La S Concept deriva direttamente dalla precedente versione Sport della Swift, che visto il successo riscontrato ha portato la dirigenza giapponese a muoversi ancora di più in questa direzione. Sono diverse le modifiche, anche solo estetiche, che si possono notare in questa vettura: partiamo dai paraurti, che sono stati sensibilmente modificati, passando poi per le prese d’aria ingrandite, l’alettone posteriore, i passaruota ampliati e i cerchi in lega da 18 pollici. Il colore giallo unito al nero si trova sia all’esterno, sia all’interno, dove il tema dello sportività viene ulteriormente sottolineato e accentuato grazie ai sedili, ai rivestimenti in fibra di carbonio e al volante.

Passando a ciò che c’è sotto al cofano, troviamo un motore M16A aspirato con una cilindrata da 1.6 litri. In pratica si tratta del medesimo già visto sulla Swift Sport con cambio manuale a sei velocità. Al momento, però, la casa giapponese non ha ancora rilasciato altri dettagli tecnici circa il motore, per cui non è ancora possibile sapere se si tratti o meno di una versione potenziata.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Suzuki Across 2020: la prova della SUV ibrida plug-in

306 CV di potenza e scatto da 0-100 km/h in 6 secondi. Range in elettrico da 98 km in città e 75 km nel ciclo misto WLTP
Prima di andare a fondo con la prova su strada della nuova Suzuki Across 2020 bisogna fare una doverosa premessa.