Salone di Ginevra 2011: Rinspeed Bamboo Concept

Un’auto avvolta nel mistero? Non proprio, ma questa Rinspeed Bamboo è senza alcun dubbio un modello molto particolare. Si tratta quasi di una versione moderna della Citroën Mehari degli anni ’60, riveduta e corretta per adattarsi un po’ di più allo stile moderno. Si tratta di un concetto di auto un po’ passato di moda, che la Rinspeed cerca di far tornare in auge: adatte alla stagione estiva e spoglie, ma non troppo. Sono definite non a caso auto da spiaggia.

Nonostante ciò questa piccola casa americana è riuscita a produrre un modello piuttosto interessante, che probabilmente interesserà molto chi è abituato a vivere nelle località di mare (e noi in Italia non deficitiamo certo in belle spiagge e centri balneari). Si tratta di una vettura elettrica, dotata di un motore con una potenza di 54 kW che le permette di raggiungere una velocità fino ai 120 km/h. A piena carica questo piccolo gioiellino può percorrere fino a 105 km. Non molti, anche per gli standard della categoria elettrica, ma probabilmente sufficienti per le commissioni in città. Interessante la possibilità di caricare e ricaricare mentre si viaggia una bicicletta elettrica, per rendere possibile qualsiasi passaggio.

La struttura presenta un telaio in acciaio con ammortizzatori orizzontali. Da notare alle ruote i cerchi in lega a tre razze AEZ da 17 pollici con pneumatici Goodyear EfficientGrip. Notevole anche la capote idrorepellente e il computer di bordo con connettività Internet. Molti dei rivestimenti sono anche coperti in materiale vegetale. Indovinate quale? Esatto: bamboo!

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati