WP_Post Object ( [ID] => 18200 [post_author] => 13 [post_date] => 2011-03-11 17:32:12 [post_date_gmt] => 2011-03-11 15:32:12 [post_content] => La nuova Fiat 500 Coupé Zagato è stata presentata al Salone di Ginevra 2011, alcuni giorni fa: la particolare utilitaria, sviluppata dal Centro Stile del Gruppo Fiat e dall'azienda meneghina Zagato sulla base della piccola Fiat 500, è parsa, inizialmente, una showcar molto particolare, cioè una vettura, ben riuscita, riservata soltanto all'esposizione, realizzata per impressionare. In realtà, che succederà di lei? Qual'è il progetto della casa automobilistica italiana per la nuova 500 Coupé? Ci risponde direttamente Sergio Marchionne: l'Amministratore Delegato della società ha chiarito, nel corso dell'inaugurazione della linea produttiva di Fiat 500 in Messico, che la nuova Fiat 500 Coupé Zagato sarà costruita e commercializzata in Europa. Ha fatto anche di più: ha dichiarato che non manca molto alla presentazione della versione definitiva di Fiat 500 Coupé Zagato e che, dunque, non dovremo attendere molto prima di vedere la particolare declinazione Coupé della citycar di segmento A in listino. Non possiamo chiarire, oggi, se la nuova Fiat 500 Coupé Zagato sarà offerta al mercato con lo stesso propulsore di cui è stata equipaggiata in occasione di Ginevra 2011: la nuova 500 Coupé, infatti, è stata dotata del propulsore 0,9 litri TwinAir benzina nell'inedita declinazione sovralimentata da 105 cavalli e 155 newtonmetri di coppia (risponderemo a questo dubbio tra non molto tempo: l'ha detto Marchionne che manca poco al debutto della nuova Fiat 500 Coupé Zagato. E noi ci fidiamo). Nel corso della stessa inaugurazione, Sergio Marchionne ha anche confermato il fatto che la linea produttiva messicana assemblerà anche la versione Abarth di Fiat 500 (che, dunque, presto o tardi raggiungerà il listino Fiat nordamericano) ed un'inedita versione elettrica (sarà commercializzata soltanto negli Stati Uniti o anche nel Vecchio Continente?). [post_title] => Fiat 500 Coupé Zagato, via libera alla produzione [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => fiat-500-coupe-zagato-via-libera-alla-produzione [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2011-03-11 17:32:12 [post_modified_gmt] => 2011-03-11 15:32:12 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=18200 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Fiat 500 Coupé Zagato, via libera alla produzione

Fiat 500 Coupé Zagato, via libera alla produzione

La nuova Fiat 500 Coupé Zagato è stata presentata al Salone di Ginevra 2011, alcuni giorni fa: la particolare utilitaria, sviluppata dal Centro Stile del Gruppo Fiat e dall’azienda meneghina Zagato sulla base della piccola Fiat 500, è parsa, inizialmente, una showcar molto particolare, cioè una vettura, ben riuscita, riservata soltanto all’esposizione, realizzata per impressionare. In realtà, che succederà di lei? Qual’è il progetto della casa automobilistica italiana per la nuova 500 Coupé?

Ci risponde direttamente Sergio Marchionne: l’Amministratore Delegato della società ha chiarito, nel corso dell’inaugurazione della linea produttiva di Fiat 500 in Messico, che la nuova Fiat 500 Coupé Zagato sarà costruita e commercializzata in Europa. Ha fatto anche di più: ha dichiarato che non manca molto alla presentazione della versione definitiva di Fiat 500 Coupé Zagato e che, dunque, non dovremo attendere molto prima di vedere la particolare declinazione Coupé della citycar di segmento A in listino.

Non possiamo chiarire, oggi, se la nuova Fiat 500 Coupé Zagato sarà offerta al mercato con lo stesso propulsore di cui è stata equipaggiata in occasione di Ginevra 2011: la nuova 500 Coupé, infatti, è stata dotata del propulsore 0,9 litri TwinAir benzina nell’inedita declinazione sovralimentata da 105 cavalli e 155 newtonmetri di coppia (risponderemo a questo dubbio tra non molto tempo: l’ha detto Marchionne che manca poco al debutto della nuova Fiat 500 Coupé Zagato. E noi ci fidiamo).

Nel corso della stessa inaugurazione, Sergio Marchionne ha anche confermato il fatto che la linea produttiva messicana assemblerà anche la versione Abarth di Fiat 500 (che, dunque, presto o tardi raggiungerà il listino Fiat nordamericano) ed un’inedita versione elettrica (sarà commercializzata soltanto negli Stati Uniti o anche nel Vecchio Continente?).

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati