Renaultsport, diventerà un sub-brand e produrrà una roadster sportiva

Renaultsport, diventerà un sub-brand e produrrà una roadster sportiva

Renaultsport, diventerà un sub-brand e produrrà una roadster sportiva

La casa automobilistica francese Renault, presto o tardi, darà vita ad un nuovo sub-brand indipendente: la divisione Renaultsport, cioè, quella che oggi cura le versioni sportive della gamma della Losanga, diventerà un vero e proprio label, come accade già per Volkswagen R, per Audi RS, per BMW Motorsport e per Mercedes AMG.

Beatrice Foucher, product manager di Renault, ha ammesso che molto presto arriveranno vetture inedite, esclusivamente prodotte proprio da questa divisione, che dunque diverrà sempre più indipendente. Il desiderio del brand francese è quello di mettere al mondo una roadster sportiva, derivata direttamente dalla concept car Renault DeZir: un modello che potrebbe essere prodotto in un lotto limitato – questa è l’idea del manager – e proposto ad un prezzo contenuto (intorno a 40.000/50.000 euro). Il progetto, ovviamente, non si ferma qui: il brand Renaultsport, appena nato, potrebbe dare vita addirittura ad altri due modelli, per ora non descritti, oltre alla roadster sportiva su base DeZir.

Inizialmente, le vetture Renaultasport useranno motori già presenti sullo scaffale della casa automobilistica francese, ma non si esclude che in futuro la nuova azienda possa dare vita ad una famiglia di propulsori specifici. Beatrice Foucher, inoltre, ha ammesso che desidererebbe produrre vetture sportive, marchiate Renaultsport, anche equipaggiate con architetture elettriche/ecologiche (ma è ancora così presto, per parlarne).

La produzione della roadster Renaultsport e delle altre vetture immaginate potrebbe avvenire nello stabilimento di Dieppe, dove già vengono realizzate le vetture RS della gamma Renault. Ovviamente, ancora nulla è deciso.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati