Audi, il 38% delle vetture vendute nel 2010 con trazione integrale Quattro

Audi, il 38% delle vetture vendute nel 2010 con trazione integrale Quattro

Audi, il 38% delle vetture vendute nel 2010 con trazione integrale Quattro

La casa automobilistica tedesca Audi ha dichiarato che circa il 38% di tutte le vetture vendute dall’azienda nel corso dell’anno 2010 erano equipaggiate con il sistema di trazione integrale Quattro: complessivamente, infatti, Audi ha commercializzato 437.792 esemplari dotati di quattro ruote motrici, dato che permette all’azienda di Ingolstadt del Gruppo Volkswagen di definirsi il brand Premium che ha venduto più vetture a trazione integrale in tutto il panorama automobilistico internazionale.

Il modello di maggior successo – ovviamente con trazione integrale Quattro – nel 2010 è il SUV Audi Q5, che è stato commercializzato in 155.025 unità: il crossover sarà presto affiancato dalla nuova Audi Q3 (che sarà presentata al Salone di Shanghai 2011) e sarà presto proposto anche in versione ibrida (Audi Q5 Hybrid è stata svelata al Salone di Los Angeles 2010, in novembre). La gamma dei crossover si chiude, nella parte superiore, con Audi Q7 restyling; tuttavia, il listino del brand dei Quattro Anelli a trazione integrale non si limita soltanto ai fuoristrada: l’offerta prevede circa 130 modelli (che cambiano per tipologia di carrozzeria, trasmissione e/o motorizzazione) differenti, che vanno dalla media di segmento C Audi A3 all’ammiraglia di segmento F Audi A8.

Sono equipaggiati con il sistema di trazione integrale Quattro anche i più recenti modelli commercializzati dal brand, tra cui la nuova generazione della berlina di segmento E Audi A6 e la nuova coupé a quattro porte Audi A7. Presto, anche l’utilitaria Audi A1 ne sarà dotata (come ci ha confermato la stessa azienda Audi con alcune immagini ufficiali, poche settimane fa), probabilmente per una versione sportiva (Audi S1/Audi RS1).

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati