Audi, la nuova S8 sarà dotata di motore V8

Audi, la nuova S8 sarà dotata di motore V8

Audi, la nuova S8 sarà dotata di motore V8

Ricordate il motore 4,0 litri V8 benzina che il Gruppo Volkswagen sta mettendo a punto e che sarà svelato nel corso dell’anno 2011? Giusto: per l’esattezza, a progettare il nuovo propulsore twin-turbo sono state la casa automobilistica Audi e la casa automobilistica Bentley, che lo utilizzeranno per alcune vetture della propria gamma già prima del termine dell’anno: l’azienda britannica lo installerà sotto il cofano della coupé sportiva Continental GT restyling, mentre il brand dei Quattro Anelli ne farà un uso molto più abbondante; la nuova Audi S6 ne sarà dotata, ma anche la nuova Audi RS6, la nuova Audi RS7 e la nuova Audi S7, secondo quanto raccontato dalle indiscrezioni. Ed oggi possiamo aggiungere alla lista un altro modello: la nuova Audi S8.

Alcune voci, infatti, hanno assicurato che la nuova Audi S8 sarà equipaggiata proprio con questo nuovo motore benzina 4,0 litri twin-turbo V8, in grado di garantire maggiore potenza (ad un regime più basso) e minori consumi di carburante ed emissioni di CO2 del propulsore benzina W12 6,3 litri, che già è compreso nella gamma di Audi A8 (oggi il più potente del listino). La nuova versione S della tre volumi di segmento F della gamma del brand di Ingolstadt sarà svelata durante l’anno venturo – così dicono le indiscrezioni –, nonostante nel 2010 alcuni esemplari della nuova Audi S8 fossero già stati immortalati su strada (segnale che lo sviluppo della berlina sportiva era già a buon punto). Non mettiamo becco nelle decisioni del management dei Quattro Anelli.

La nuova Audi S8 – dando ancora ascolto a quanto dichiarato dalle voci di corridoio – sarà dotata di una potenza compresa tra 520 e 530 cavalli, dose che la renderebbe la più potente declinazione di A8 e che la renderebbe adatta a competere con altre berline sportive del segmento (tra cui Mercedes Classe S in versione AMG). La nuova Audi A8 nella variante S, inoltre, potrebbe essere dotata per la prima volta della trasmissione robotizzata S-Tronic (doppia frizione, a sette marce): sino ad oggi, infatti, la gamma di Audi A8 è disponibile soltanto con il cambio automatico sequenziale (singola frizione, otto rapporti). Certo è, invece, l’utilizzo della trazione integrale Quattro.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. michele

    27 Marzo 2011 at 17:16

    veramente la gara era tra il v8 ed v10, il w12 non era mai stato preso in considerazione!

Articoli correlati