Villa d’Este 2011: Infiniti Etherea all’esordio assoluto in Italia

Villa d’Este 2011: Infiniti Etherea all’esordio assoluto in Italia

Villa d’Este 2011: Infiniti Etherea all’esordio assoluto in Italia

Difficile inquadrare bene l’Infiniti Etherea. Come lo stesso nome suggerisce, si tratta di una concept car particolare, dalle linee innovative e futuristiche. Dopo il debutto al Salone di Ginevra, questa particolarissima vettura si mostrerà anche al pubblico italiano in occasione del Concorso d’Eleganza di Villa d’Este, in scena a Cernobbio (CO) dal 20 al 22 maggio prossimi.

La vettura è stata concepita sotto la supervisione del Vice Presidente Senior del reparto Design Infiniti, Shiro Nakamura, e vuole con la sua struttura risultare una sorta di “crossover complesso”, che unisce elementi della coupé e della berlina fino a formare una nuova tipologia che può arrivare persino vicino al concetto di monovolume. Un unione di termini che forse potrà dir poco, ma ancora più significativo è il fatto che l’Etherea sia un’evoluzione di un’altra concept car, presentata sempre a Villa d’Este nel 2009 e chiamata Essence.

Sotto al cofano troviamo un potente motore a quattro cilindri da 2.5 litri e la capacità di sviluppare una potenza massima di ben 245 Cv, il tutto unito ad un motore elettrico che garantisce le emissioni zero quando si viaggia a basse velocità. Il tutto è montato su una trasmissione a variazione continua e trazione anteriore.

Ovviamente stiamo ancora aspettando di conoscere il destino di quest’auto, ma visto che già l’Etherea è un’evoluzione di un prototipo, speriamo di vederla in produzione presto. Almeno in una qualche forma derivata, se non esattamente come la stia vedendo ora. Per vederla dal vivo, non mancate di venire sul Lago di Como.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati