WP_Post Object ( [ID] => 20795 [post_author] => 8 [post_date] => 2011-05-11 12:45:26 [post_date_gmt] => 2011-05-11 10:45:26 [post_content] => Quando si dice l'anticipo. Il prossimo modello Discovery di Land Rover è ufficialmente in lavorazione e anche se uscirà solamente nel 2016 ci sono già delle idee abbastanza chiare su come verrà fuori. I rumor sono stati riportati da Autocar, per cui si presume siano sufficientemente affidabili. Il nome in codice del progetto sarebbe L661 e la sua produzione dovrebbe iniziare proprio a metà 2016, un anno esatto dopo l'uscita del prossimo modello del Defender. L'obiettivo sul mercato sarà presumibilmente quello di fare concorrenza al prossimo Land Cruiser di Toyota, anch'esso previsto per lo stesso periodo. Non è però ancora stato deciso su quale piattaforma sviluppare né il Discovery, né il Defender. Si sta pensando alla T5, la stessa dell'attuale Discovery e del Range Rover Sport. La scelta porterebbe a questa piattaforma in quanto potrebbe essere facilmente modificata per poi sviluppare anche il Defender. L'unico problema, però, è il peso della stessa, ritenuto eccessivo, senza parlare dell'età. Quando uscirà il prossimo Defender, infatti, la piattaforma T5 avrà compiuto ben undici anni: cominciano ad essere tantini. La Tata Motors, proprietaria di Land Rover, non sembra però troppo entusiasta di investire risorse ingenti per lo sviluppo di una nuova piattaforma, quindi il problema rimane al momento sospeso e in attesa di una decisione definitiva. Del resto il Discovery sin dal suo lancio nel 1989 è stato uno dei modelli di maggior successo per la casa e quindi un ottima fonte di guadagno. Potrebbe valerne la pena di investirci qualche soldo per farlo nuovo e fiammante. [post_title] => Land Rover Discovery 5, emergono i primi dettagli del nuovo modello per il 2016 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => land-rover-discovery-5-emergono-i-primi-dettagli-del-nuovo-modello-per-il-2016 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2011-05-11 11:06:13 [post_modified_gmt] => 2011-05-11 09:06:13 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=20795 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Land Rover Discovery 5, emergono i primi dettagli del nuovo modello per il 2016

Land Rover Discovery 5, emergono i primi dettagli del nuovo modello per il 2016

Quando si dice l’anticipo. Il prossimo modello Discovery di Land Rover è ufficialmente in lavorazione e anche se uscirà solamente nel 2016 ci sono già delle idee abbastanza chiare su come verrà fuori. I rumor sono stati riportati da Autocar, per cui si presume siano sufficientemente affidabili.

Il nome in codice del progetto sarebbe L661 e la sua produzione dovrebbe iniziare proprio a metà 2016, un anno esatto dopo l’uscita del prossimo modello del Defender. L’obiettivo sul mercato sarà presumibilmente quello di fare concorrenza al prossimo Land Cruiser di Toyota, anch’esso previsto per lo stesso periodo. Non è però ancora stato deciso su quale piattaforma sviluppare né il Discovery, né il Defender. Si sta pensando alla T5, la stessa dell’attuale Discovery e del Range Rover Sport. La scelta porterebbe a questa piattaforma in quanto potrebbe essere facilmente modificata per poi sviluppare anche il Defender. L’unico problema, però, è il peso della stessa, ritenuto eccessivo, senza parlare dell’età. Quando uscirà il prossimo Defender, infatti, la piattaforma T5 avrà compiuto ben undici anni: cominciano ad essere tantini.

La Tata Motors, proprietaria di Land Rover, non sembra però troppo entusiasta di investire risorse ingenti per lo sviluppo di una nuova piattaforma, quindi il problema rimane al momento sospeso e in attesa di una decisione definitiva. Del resto il Discovery sin dal suo lancio nel 1989 è stato uno dei modelli di maggior successo per la casa e quindi un ottima fonte di guadagno. Potrebbe valerne la pena di investirci qualche soldo per farlo nuovo e fiammante.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati