Mercedes Classe A, sarà così la nuova generazione della media di segmento C?

È lei la nuova Mercedes Classe A? Sembrerebbero i bozzetti industriali usati dalla casa automobilistica tedesca della Stella a Tre Punte per registrare la nuova generazione della media di segmento C, che sarà commercializzata in un punto ancora non ben definito del prossimo anno: con queste immagini possiamo tentare di capire come cambierà Classe A, nel passaggio dall’odierna alla terza generazione.

Il processo di evoluzione – che abbiamo già potuto osservare grazie alla concept car che la casa automobilistica Mercedes ha presentato al Salone di Shanghai 2011 – comprende un mutamento profondo per quanto riguarda la carrozzeria: se oggi Mercedes Classe A si è imposta come monovolume (pur sempre compatta e Premium), per il futuro il brand vuole cambiare le carte in tavola e vuole dare vita ad un modello inedito: una hatchback, sviluppata in larghezza ed in lunghezza anziché in altezza, simile alle vetture di maggior successo nel segmento C (Volkswagen Golf, ad esempio). La nuova Mercedes Classe A sarà caratterizzata da linee dolci e morbide, da forme gommose e mai rigide, da tratti densi e sinuosi: non c’è traccia della vecchia rigidezza di certe Mercedes e, anzi, qui più che in molte altre vetture, l’azienda ha abbandonato la matita rigida per mostrare un nuovo paradigma di stile.

La nuova generazione di Mercedes Classe A sarà equipaggiata con una gamma di motorizzazioni composta da tutti i più recenti propulsori, tra cui un nuovo 2,0 litri benzina sovralimentato, che dovrebbe spingere anche la versione AMG. Inoltre, la lista di dettagli meccanici includerà una nuova trasmissione robotizzata doppia frizione e tutti i dispositivi ecologici più moderni.

In soldoni – queste immagini lo confermano – la nuova Mercedes Classe A sarà diversa, molto diversa da ciò che è oggi: non solo bassa e filante, aggressiva e giovanile, ma anche ecologica, efficiente, potente.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati