BMW M3 Carbon Edition per la Cina

La casa automobilistica tedesca BMW ha presentato la nuova versione speciale Carbon Edition della coupé sportiva M3 in Cina, là dove sarà venduta in maniera esclusiva ed in numero limitato a centoundici esemplari, ad un prezzo di listino pari a 1.23 milioni di yuan (che equivalgono, al cambio attuale, ad oltre 131mila euro e a poco meno di 190mila dollari).

Non è la prima declinazione speciale che il reparto sportivo Motorsport confeziona per il mercato cinese (un bacino d’utenza in grande crescita, molto allettante per la maison dell’Elica di Monaco di Baviera): prima della nuova BMW M3 Carbon Edition erano già state presentate nel Paese orientale le coniugazioni Matte Edition e Tiger Edition. In questo caso specifico, la coupé sportiva di segmento D Premium viene dotata del doppio rene anteriore in colore nero (è la mascherina centrale), di una nuova fascia paraurti anteriore, di nuovi cerchi in lega da 19 pollici neri, di nuove decalcomanie applicate sulla carrozzeria della vettura e di alcuni accenti in fibra di carbonio. All’interno dell’abitacolo della nuova BMW M3 Carbon Edition sono stati inseriti una nuova selleria rivestita in pellame bicromatico, una nuova decorazione in fibra di carbonio e i badge speciali della versione esclusiva.

Sotto il cofano della nuova M3 Carbon Edition, la casa automobilistica BMW ha installato il già noto propulsore 4,0 litri aspirato benzina, otto cilindri a V, capace di produrre 420 cavalli e 400 Nm di coppia massima. Il motore viene connesso ad una trasmissione robotizzata doppia frizione a sette marce e alla trazione posteriore: la nuova BMW M3 Carbon Edition riesce così a raggiungere i cento chilometri orari da ferma in 4,6 secondi e la velocità massima di 250 chilometri orari.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati