Audi R4, ancora possibile la sportiva di Ingolstadt

Audi R4, ancora possibile la sportiva di Ingolstadt

Audi R4, ancora possibile la sportiva di Ingolstadt

La casa automobilistica Audi ha definitivamente approvato il progetto del modello R4, una nuova supercar di dimensioni medie che il brand del Gruppo Volkswagen potrebbe commercializzare tra l’anno 2014 ed il successivo (secondo le indiscrezioni, il costruttore introdurrà la nuova Audi R4 nella propria gamma soltanto dopo che sarà stata presentata anche la nuova Audi TT: la terza generazione di quest’ultimo modello sarà rivolto ad un bacino d’utenza complementare a quello di Audi R4).

Pare che la nuova Audi R4 sarà dotata di una lista di motorizzazioni tutte sovralimentate e tutte dotate di iniezione diretta del carburante: i propulsori disponibili, installati nella parte posteriore del pianale, saranno il 2,0 litri TDI (per l’occasione, la casa automobilistica ne produrrà una versione sconosciuta da 200 cavalli), il 2,0 litri TFSI in una variante rimaneggiata e il 2,5 litri TFSI di Audi TT RS e di Audi RS3 da 340 cavalli (probabilmente, con questo propulsore sarà equipaggiata la declinazione più aggressiva di Audi R4).

Il nuovo modello sportivo della maison di Ingolstadt sarà contraddistinto da una carrozzeria spyder, installata sul pianale Modular Querbaukasten (la piattaforma flessibile indicata dall’acronimo MQB), è sarà spinta dalle sole ruote posteriori.

Contrariamente a quanto s’aveva detto in un’occasione precedente, dunque, la casa automobilistica Audi non ha cancellato definitivamente il progetto R4; tuttavia, ancora non siamo completamente certi del futuro di questa vettura, che nascerà a partire dalla concept car Audi E-Tron Spyder (che la casa automobilistica ha presentato nel corso del Salone di Parigi dello scorso ottobre).

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati