Ford annuncia l’arrivo di un nuovo motore 1.0 litri benzina EcoBoost sovralimentato

Ford annuncia l’arrivo di un nuovo motore 1.0 litri benzina EcoBoost sovralimentato

La casa automobilistica statunitense Ford ha annunciato l’arrivo di un nuovo propulsore 1,0 litri benzina, tre cilindri in linea, con sistema di sovralimentazione EcoBoost, che potrebbe debuttare già durante il Salone di Francoforte 2011 (cioè tra il 15 ed il 25 settembre dell’anno corrente) e poi essere commercializzato, dopo poco tempo. Il brand non ha rilasciato copiose informazioni in merito alla nuova motorizzazione: del propulsore 1,0 litri EcoBoost si sa soltanto che sarà dotato di iniezione diretta del carburante e di due indipendenti alberi a camme, che sarà commercializzato a livello internazionale (probabilmente sotto il cofano della fascia di veicoli più compatti della gamma Ford) e che, grazie al sistema di sovralimentazione, sarà in grado di fornire una potenza simile a quella di un motore 1,6 litri: non abbiamo chiarimenti ufficiali in merito, ma si dice che il nuovo propulsore EcoBoost a tre cilindri sarà capace di generare 120 cavalli e 152 Nm di coppia massima. Non è chiaro neppure quale sarà la prima vettura ad esserne dotata, ma ci è molto più comprensibile la motivazione dietro cui la casa automobilistica ha prodotto una simile motorizzazione: con il nuovo 1,0 litri EcoBoost benzina, la maison dell’Ovale Blu è in grado di abbassare consumi di carburante ed emissioni di anidride carbonica senza limare eccessivamente la potenza complessiva. Si dice, infine, che i tecnici del brand americano abbiano confezionato un nuovo cambio automatico sequenziale ad otto rapporti, progettato e costruito senza l’aiuto d’alcun partner, che sarà introdotto sullo scaffale nei mesi a venire.

Nuova Volkswagen Golf 8 ibrida Da 179 € al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati