Opel conferma per il 2015 la sua prima auto a celle di combustibile

Opel conferma per il 2015 la sua prima auto a celle di combustibile

Opel conferma per il 2015 la sua prima auto a celle di combustibile

Quando si parla di automobili a basse emissioni nocive, ciò a cui tutti pensiamo sono i veicoli elettrici o, al massimo, quelli ibridi. Altre volte abbiamo sentito parlare delle celle a combustibile, ma ci è sempre stato presentato come un sistema sì efficace, ma ancora lontano dal poter essere economicamente accessibile o vantaggioso. Nonostante ciò, Opel ha confermato che entro il 2015 produrrà la sua prima auto con motore alimentato a celle di combustibile.

Il progetto rientra nella grande pianificazione che la casa tedesca ha presentato per i prossimi anni. Opel, infatti, ha stanziato ben 11 miliardi di euro per il lancio dei prossimi modelli fino al 2014, ma è ovvio che dentro questo finanziamento sia compreso anche lo studio per questa nuova macchina. Fino ad oggi i motori a celle di combustibile non sono riusciti ad affermarsi più di tanto nel campo della mobilità sostenibile in quanto sussistono diversi inconvenienti di natura fisica che ne limitano parecchio l’efficacia.

Ad ogni modo Opel avrà i suoi buoni motivi per pensare che entro il 2015 sarà in grado di sfornare un’auto a celle efficiente e affidabile. Il dubbio è se sarà in produzione oppure se sarà solamente una concept car. Occorrerà aspettare ancora molto per poterlo scoprire.

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati