Peugeot RCZ, 30mila esemplari prodotti

Peugeot RCZ, 30mila esemplari prodotti

Peugeot RCZ, 30mila esemplari prodotti

La casa automobilistica Peugeot ha annunciato di aver prodotto l’esemplare numero trentamila della coupé di medie dimensioni RCZ: la fastback di segmento C, che il brand ha commercializzato durante l’estate scorsa, ha cioè raccolto un buon successo sul mercato, pur essendo un modello particolare, dotato di una carrozzeria inusuale per il bacino d’utenza a cui si rivolge e di un design molto ricercato. La coupé Peugeot RCZ è stata venduta in misura maggiore in Francia, in madre patria, là dove la casa automobilistica ha piazzato 7.337 unità della fastback media; altri mercati dove il modello è stato apprezzato in maniera rilevante sono quello inglese (4.070 esemplari venduti), quello tedesco (3.641 esemplari venduti), quello belga (1.755 esemplari venduti) e quello italiano (1.078 esemplari venduti).

Nata sul pianale della hatchback media di segmento C Peugeot 308, la fastback Peugeot RCZ viene commercializzata in Italia con un propulsore 1,6 litri THP benzina, con sistema di sovralimentazione, nelle versioni da 156 cavalli e da 200 cavalli (quest’ultima soltanto con trasmissione automatica sequenziale a sei marce) e con un motore 2,0 litri HDi diesel da 163 cavalli: il 47% dei clienti di RCZ sceglie la vettura con il propulsore benzina meno potente, mentre il 32% opta per la versione a gasolio ed il 21% per la variante a benzina sportiva da 200 cavalli.

L’esemplare di Peugeot RCZ che ha toccato questo traguardo importante (30mila unità) fa parte della limitata versione speciale Asphalt, prodotta – nello stabilimento di Graz, in Austria – in soli ottocento esemplari.

Scopri le Offerte



    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati