Goodwood Festival of Speed 2011, Alfa Romeo protagonista in Inghilterra

Goodwood Festival of Speed 2011, Alfa Romeo protagonista in Inghilterra

Inizia oggi il Goodwood Festival of Speed, uno degli eventi di automobilismo più attesi della stagione, specialmente in Inghilterra. La contea del West Sussex per tre giorni diventa la capitale mondiale dello stile e dell’automobilismo trasformato in opera d’arte. Quest’anno il tema portante della manifestazione sono le “Racing Revolutions”, le idee e le innovazioni che hanno reso sempre più moderno e intrigante il mondo delle corse.

A Goodwood è stato allestito un grande stand Alfa Romeo dove il pubblico potrà ammirare le potenti versioni “Quadrifoglio Verde” di Alfa MiTo e Alfa Giulietta. Simbolo leggendario che negli anni ha identificato alcune tra le più sportive realizzazioni firmate Alfa Romeo, il “Quadrifoglio Verde” spicca sulla MiTo 1.4 MultiAir Turbo da 170 CV e la Giulietta 1750 TBi da 235 CV. Entrambe le vetture sono dotate di soluzioni innovative che accentuano le già affermate doti dei due modelli: tenuta di strada, agilità, sicurezza attiva, feeling di guida sono enfatizzati grazie ai due motori con valori di potenza specifica tra i più elevati al mondo e a un comparto telaistico da categoria superiore.

Ma la protagonista assoluta dello stand sarà certamente l’Alfa Romeo 4C Concept, una “supercar” compatta che rappresenta l’essenza della sportività secondo i valori del brand. Il nuovo concept presenta la classica formula dei coupé trazione posteriore a “2 posti secchi” con motore in posizione centrale, una lunghezza di circa 4 metri e un passo inferiore a 2,4 metri: dimensioni che, da una parte, mettono in risalto le doti di compattezza della vettura, dall’altra parte ne accentuano le caratteristiche di agilità. Contraddistinto da una linea sinuosa ed essenziale, con lo stesso principio è stato definito un allestimento di bordo specifico, mantenendo dotazioni e dispositivi più direttamente correlati all’impiego sportivo della vettura.

Sull’Alfa Romeo 4C Concept trovano posto tecnologie e materiali derivati dalla 8C Competizione – carbonio, alluminio, trazione posteriore – e tecnologie derivate dai modelli Alfa Romeo attualmente in commercio: il 1750 turbo benzina con iniezione diretta, il cambio a doppia frizione a secco “Alfa TCT” e il selettore Alfa D.N.A. per il controllo dinamico del veicolo. Insomma, questa vettura dichiara di “essere Alfa” fino in fondo confermando quell’anima sportiva che sul percorso misto, o meglio ancora sulla pista dove la velocità e le accelerazioni trasversali diventano più impegnative, restituisce sensazioni uniche alla guida.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati