WP_Post Object ( [ID] => 23107 [post_author] => 13 [post_date] => 2011-07-04 17:36:46 [post_date_gmt] => 2011-07-04 15:36:46 [post_content] => Sempre più curato e ricercato, sempre meno rozzo e grezzo: l'evoluzione di Iveco Daily si misura a livello estetico, ma non soltanto. La nuova versione restyling del mezzo professionale italiano sarà presentata durante il mese di settembre, ma grazie a queste fotografie ufficiali possiamo già oggi esaminare le caratteristiche del Model Year 2012 di Iveco Daily (uno dei modelli disponibili sul mercato di maggior successo), che è stato sottoposto a lievi modifiche di carattere stilistico e a leggeri mutamenti di carattere meccanico. La nuova versione restyling di Iveco Daily viene caratterizzata da una nuova mascherina anteriore, più ampia ed elaborata (per effetto anche della cornice argentata posta nella parte superiore dell'apertura che dà sul vano motore), da una nuova fascia paraurti e da nuovi gruppi ottici anteriori: nel complesso, il nuovo furgone Daily ha ammorbidito maggiormente la propria forma massiccia, ma ha anche perso parte dell'armonia estetica (non sembra anche a voi che il volto del nuovo Iveco Daily non sia così composto come sulla versione pre-restyling?). La nuova versione 2012 del furgone Iveco Daily viene inoltre dotata di un nuovo motore diesel 3.0 litri V6 (sviluppato da FPT, società di Fiat S.p.A.), già omologato Euro 5, in grado di sviluppare 205 cavalli e 470 Nm di coppia massima. Rimane disponibile anche il motore 2.3 diesel, che ora ha disposizione 230 Nm di coppia massima. Anche il nuovo Iveco Daily restyling rimane disponibile in un grande ventaglio di versioni: ogni cliente del furgone italiano può scegliere il passo, la carrozzeria, l'altezza del tetto, il tipo di cabina, il tipo di trazione e via dicendo. [post_title] => Iveco Daily, prima immagine del Model Year 2012 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => iveco-daily-prima-immagine-del-model-year-2012 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2011-07-04 12:44:54 [post_modified_gmt] => 2011-07-04 10:44:54 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=23107 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Iveco Daily, prima immagine del Model Year 2012

Sempre più curato e ricercato, sempre meno rozzo e grezzo: l’evoluzione di Iveco Daily si misura a livello estetico, ma non soltanto. La nuova versione restyling del mezzo professionale italiano sarà presentata durante il mese di settembre, ma grazie a queste fotografie ufficiali possiamo già oggi esaminare le caratteristiche del Model Year 2012 di Iveco Daily (uno dei modelli disponibili sul mercato di maggior successo), che è stato sottoposto a lievi modifiche di carattere stilistico e a leggeri mutamenti di carattere meccanico.

La nuova versione restyling di Iveco Daily viene caratterizzata da una nuova mascherina anteriore, più ampia ed elaborata (per effetto anche della cornice argentata posta nella parte superiore dell’apertura che dà sul vano motore), da una nuova fascia paraurti e da nuovi gruppi ottici anteriori: nel complesso, il nuovo furgone Daily ha ammorbidito maggiormente la propria forma massiccia, ma ha anche perso parte dell’armonia estetica (non sembra anche a voi che il volto del nuovo Iveco Daily non sia così composto come sulla versione pre-restyling?).

La nuova versione 2012 del furgone Iveco Daily viene inoltre dotata di un nuovo motore diesel 3.0 litri V6 (sviluppato da FPT, società di Fiat S.p.A.), già omologato Euro 5, in grado di sviluppare 205 cavalli e 470 Nm di coppia massima. Rimane disponibile anche il motore 2.3 diesel, che ora ha disposizione 230 Nm di coppia massima.

Anche il nuovo Iveco Daily restyling rimane disponibile in un grande ventaglio di versioni: ogni cliente del furgone italiano può scegliere il passo, la carrozzeria, l’altezza del tetto, il tipo di cabina, il tipo di trazione e via dicendo.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati