Video: nuova Audi R8 GT Spyder

Video: nuova Audi R8 GT Spyder

Video: nuova Audi R8 GT Spyder

Lei è l’ultima nata in casa Audi e precisamente la versione cabriolet del modello più sportivo di tutta la gamma: Audi R8 GT Spyder la chiamano. R8 perché appartiene alla famiglia della vettura derivata dall’italiana Lamborghini Gallardo. GT perchè così viene definiia l’estrema aggressività secondo i parametri della casa automobilistica del Gruppo Volkswagen. Spyder perchè viene dotata di un tetto in tela che si alza e si abbassa anche in movimento (a meno di cinquanta chilometri orari) in diciannove secondi. Questo concentrato di energia è stato realizzato per allargare la gamma di Audi R8 e sarà presentato nel corso del Salone di Francoforte 2011, tra il 15 settembre ed il giorno 25 dello stesso mese. Ma affrettatevi: se la volete dovete essere tra i primi trecentotrentatré clienti, perché non una di più sarà costruita dall’azienda tedesca di Ingolstadt.

La nuova Audi R8 GT Spyder unisce il fascino del soft-top (che, anche se con molti anni alle spalle, mantiene un sapore vintage ed una raffinatezza che non è propria dell’hard-top, il tetto rigido in metallo) alla grinta di un pacchetto estetico cucito su misura, alla grinta di una nuova struttura leggera (grazie all’utilizzo di materiali plastici conditi con la fibra di carbonio o con la fibra di vetro) e alla grinta del propulsore, installato in posizione posteriore: si tratta del motore 5.2 litri FSI benzina V10 (aspirato), capace di produrre 540 Nm di coppia massima e di esprimere 560 cavalli (proprio come la cugina Lamborghini Gallardo LP 560-4 Spyder, a cui R8 GT Spyder è legata a filo doppio).

Scopri le Offerte



    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati