Mini Roadster fotografata nella versione John Cooper Works

I fotografi di Carscoop hanno beccato un’altra preda piuttosto interessante. Questa volta si tratta della Mini Roadster nella sua versione John Cooper Works, mentre effettua alcuni passaggi di prova sul circuito del Nürburgring. Il camuffamento è praticamente inesistente, a parte per alcuni dettagli. Del resto dopo la presentazione della Coupé, aveva poco senso coprire troppo della Roadster, dato che le differenze non dovrebbero essere tantissime.

Esattamente come per la Coupé, la Roadster non si discosterà molto dal prototipo che ci era già stato mostrato al Salone di Francoforte del 2009. La versione JCW avrà a disposizione un kit aerodinamico decisamente aggressive, insieme ai cerchioni in lega più ampi rispetto alle altre versioni. Del resto il suo compito è di rappresentare l’ammiraglia della sua gamma, quindi le dotazioni non potevano che essere assolutamente studiate. Anche il motore segue questa filosofia: si tratta di un propulsore turbo da 1.6 litri in grado di produrre una potenza massima di 211 Cv, lo stesso che è stato fornito anche alla Coupé. Vi saranno però anche altre meccaniche a disposizione, come l’1.6 litri aspiratada 122 Cv della versione Cooper e la turbo da 1.6 litri da 184 Cv della Cooper S. In Europa c’è anche una buona possibilità che venga fornito il diesel da 2 litri e 143 Cv sempre tratto dalla Coupé.

Il lancio della Mini Roadster è previsto per il tardo 2012.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati