Gruppo Volkswagen ottiene la maggioranza del brand MAN

Gruppo Volkswagen ottiene la maggioranza del brand MAN

Gruppo Volkswagen ottiene la maggioranza del brand MAN

La società Volkswagen Group ha annunciato, poche ore fa, di aver aggiunto un nuovo brand alla lista di quelli controllati e di aver raggiunto la quota di maggioranza dell’azienda tedesca MAN, che produce veicoli professionali di stazza importante e motori diesel di grandi dimensioni, pari al 55.9% della proprietà complessiva: il progetto del conglomerato di Wolfsburg è quello di creare un legame, una joint-venture, tra questa nuova azienda ed un’altra, già nelle mani del Gruppo Volkswagen e produttrice – allo stesso modo di MAN – di mezzi pesanti: Scania. Da oggi in poi, le due case motoristiche collaboreranno in maniera molto profonda, nel tentativo di contrastare efficacemente le due principali società concorrenti: Volvo e Daimler.

Anche con questa mossa il Gruppo Volkswagen tenta dunque di scalare la classifica internazionale delle società più importanti per volume di produzione di veicoli: il progetto del conglomerato è quello di raggiungere e superare il Gruppo Toyota entro il 2018, al primo posto da molto tempo e fino ad oggi soltanto tallonato dal gruppo di Wolfsburg. Non è chiaro in quale misura MAN e Scania si fonderanno e come i tecnici collaboreranno tra loro: insieme, le due aziende producono ogni anno circa 172mila veicoli professionali da più di sei tonnellate di carico, cioè una quota di mercato lievemente superiore a quella rappresentata – da sola – dall’azienda Volvo (ci riferiamo, ovviamente, alla divisione specifica che confeziona mezzi pesanti), ma ancora inferiore del 37% rispetto a quella rappresentata da Daimler.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati