WP_Post Object ( [ID] => 23587 [post_author] => 13 [post_date] => 2011-07-12 16:10:56 [post_date_gmt] => 2011-07-12 14:10:56 [post_content] => Per confezionare la nuova Peugeot 508 RXH, i tecnici della casa automobilistica del Leone hanno preso un esemplare della nuova Peugeot 508 Station Wagon, ne hanno modificato l'estetica e la meccanica e l'hanno reso ecologico e dotato di trazione integrale. Di cosa stiamo parlando? La nuova Peugeot 508 RXH è la versione ibrida di Peugeot 508, dotata di un'architettura diesel-elettrica proprio come Peugeot 3008 HYbrid4: viene spinta da un motore elettrico da 37 cavalli, che muove gli pneumatici posteriori, e da un propulsore diesel 2.0 litri HDi da 163 cavalli, che agisce sulle ruote anteriori. Il risultato? La nuova Peugeot 508 RXH dispone di 200 cavalli e 450 Nm di coppia massima (gestiti - pare - dalla trasmissione robotizzata a sei marce) e della trazione integrale ecologica, riuscendo ad emettere - quando motore elettrico e motore diesel lavorano insieme - 109 grammi di anidride carbonica per chilometro e a consumare - idem - 4.2 litri di carburante (diesel) in cento chilometri. Secondo le prime dichiarazioni della casa automobilistica del Gruppo PSA, la nuova Peugeot 508 RXH riesce a percorrere a bassa velocità alcuni chilometri (quanti? Non lo sappiamo) senza emettere nessuna molecola di CO2, cioè utilizzando soltanto le ruote posteriori ed il motore elettrico. La dotazione ecologica della nuova station wagon ibrida comprende anche il filtro FAP antiparticolato e - pare - il sistema Start&Stop. La nuova Peugeot 508 RXH può essere riconosciuta per i nuovi fari diurni a LED nella parte anteriore, per le protezioni sul bordo della carrozzeria, per i cerchi in lega specifii, per il nuovo paraurti posteriore e per le protezioni sottoscocca: la conosceremo meglio nel corso del Salone di Francoforte 2011: soltanto in quel momento potremo raccontarvi tutti i dettagli della nuova 508 RXH. Sarà commercializzata da Peugeot a partire dalla prossima primavera. [post_title] => Peugeot 508 RXH, station wagon ibrida [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => peugeot-508-rxh-station-wagon-ibrida [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2011-07-12 09:40:20 [post_modified_gmt] => 2011-07-12 07:40:20 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=23587 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Peugeot 508 RXH, station wagon ibrida

Per confezionare la nuova Peugeot 508 RXH, i tecnici della casa automobilistica del Leone hanno preso un esemplare della nuova Peugeot 508 Station Wagon, ne hanno modificato l’estetica e la meccanica e l’hanno reso ecologico e dotato di trazione integrale. Di cosa stiamo parlando?

La nuova Peugeot 508 RXH è la versione ibrida di Peugeot 508, dotata di un’architettura diesel-elettrica proprio come Peugeot 3008 HYbrid4: viene spinta da un motore elettrico da 37 cavalli, che muove gli pneumatici posteriori, e da un propulsore diesel 2.0 litri HDi da 163 cavalli, che agisce sulle ruote anteriori. Il risultato? La nuova Peugeot 508 RXH dispone di 200 cavalli e 450 Nm di coppia massima (gestiti – pare – dalla trasmissione robotizzata a sei marce) e della trazione integrale ecologica, riuscendo ad emettere – quando motore elettrico e motore diesel lavorano insieme – 109 grammi di anidride carbonica per chilometro e a consumare – idem – 4.2 litri di carburante (diesel) in cento chilometri. Secondo le prime dichiarazioni della casa automobilistica del Gruppo PSA, la nuova Peugeot 508 RXH riesce a percorrere a bassa velocità alcuni chilometri (quanti? Non lo sappiamo) senza emettere nessuna molecola di CO2, cioè utilizzando soltanto le ruote posteriori ed il motore elettrico. La dotazione ecologica della nuova station wagon ibrida comprende anche il filtro FAP antiparticolato e – pare – il sistema Start&Stop.

La nuova Peugeot 508 RXH può essere riconosciuta per i nuovi fari diurni a LED nella parte anteriore, per le protezioni sul bordo della carrozzeria, per i cerchi in lega specifii, per il nuovo paraurti posteriore e per le protezioni sottoscocca: la conosceremo meglio nel corso del Salone di Francoforte 2011: soltanto in quel momento potremo raccontarvi tutti i dettagli della nuova 508 RXH. Sarà commercializzata da Peugeot a partire dalla prossima primavera.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati