Volkswagen Up!

Ha mantenuto il punto esclamativo: la nuova Volkswagen Up! è proprio quella tanto annunciata utilitaria sfiziosa e compatta che sostituisce Volkswagen Fox e che preannuncia un nuovo, molto competitivo attacco della casa automobilistica tedesca nel segmento A, quello delle citycar più corte di quattro metri (circa). Non spaventatevi: a dispetto delle dimensioni (è lunga 354 centimetri, è larga 142 centimetri ed è alta 148 centimetri, con un passo di 242 centimetri), la nuova Up! è razionale e sofisticata (un ossimoro) come ogni altra Volkswagen e non lascia nulla al caso: anche la piccola utilitaria, infatti, partecipa alla grande “maratona” del Gruppo Volkswagen, che con ogni mezzo (anche con questo) sta correndo verso il primato nelle vendite, tentando di superare il Gruppo Toyota entro il 2018 e di soffiargli la leadership del settore automobilistico.

Ma non siamo qui a parlare di queste megalomanie (un progetto in realtà davvero concreto e tuttora in atto): la nuova Volkswagen Up! – una protagonista del Salone di Francoforte 2011, anche se la commercializzazione inizierà a 2012 inoltrato – si presenta oggi con queste foto ufficiali. La linea è rimasta morbida – lo vedete – e molto semplice, diretta: parla senza troppi giri di parole un linguaggio estetico molto pulito e razionale. Dopotutto, qui non si vuole colpire il bacino d’utenza con uno stile ricercato, ma con funzionalità e con praticità.

Ecco perchè ci occupiamo più volentieri di tutto quello che si trova sotto la carrozzeria: la nuova Volkswagen Up! viene realizzata sulla piattaforma MQB modulare (è una delle prime vetture ad utilizzare questo nuovo pianale) e sfrutta un motore 1.0 litri benzina sovralimentato (è un inedito tre cilindri, in posizione anteriore), proposto nelle versioni da 60 e da 75 cavalli, che in futuro sarà offerto anche in versione ibrida ed in versione alimentata a gas naturale. Viene gestito attraverso un cambio manuale a cinque marce (un automatico arriverà dopo il lancio) e scarica a terra la propria potenza con gli pneumatici anteriori.

La nuova Volkswagen Up! si annuncia campionessa di consumi (ridotti) e di emissioni (contenute); ma ovviamente non è soltanto attenta all’ambiente: la nuova citycar di segmento A della casa automobilistica di Wolfsburg è infatti in grado di caricare 251 litri di bagagli, con cinque persone a bordo, ma ha la possibilità di allargare lo spazio posteriore sino a 951 litri reclinando la seconda fila di sedute. Pratica è pratica.

Ed è anche curata: la nuova Volkswagen Up! viene infatti dotata di una lunga lista di dispositivi e di optional (è proposta in tre differenti livelli di allestimento), in grado di renderla matura ed accessoriata come le sorelle di maggiori dimensioni. Le sue principali concorrenti? Fiat Panda, Opel Agila e tutte le altre vetture che misurano circa o meno di 4 metri.

Di questa automobile anche Skoda e Seat dovrebbero produrre la propria variante.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati

    Auto

    TOP 5 city car ibride 2021 [VIDEO]

    CITY CAR IBRIDE 2021: la TOP 5 con dimensioni, motori, consumi, prezzi
    Le city car sono molte apprezzate in Italia per praticità e bassi costi di gestione. Con l’introduzione dell’elettrificazione e dei