Porsche 911 2012, a Francoforte 2011 finalmente il debutto ufficiale

Se dovessimo scegliere quale sia l’auto più attesa del prossimo Salone di Francoforte, senza dubbio tra le nostre preferenze ci sarebbe la nuova Porsche 911, nome in codice 991. Nonostante i suoi 48 anni di età e la tendenza della casa tedesca a rimanere il più possibile su un modello classico, la nuova 911 si presenta con un look decisamente moderno. Questa settima generazione sarà una delle più grandi per quanto riguarda le dimensioni, con il passo che guadagnerà circa 10 cm rispetto alla versione che l’ha preceduta. Anche la larghezza dovrebbe essere aumentata, mentre come impressione generale l’auto acquisisce un aspetto più elegante e atletico grazie anche al suo generale abbassamento.

La 911 sarà anche decisamente più leggera rispetto al passato, grazie alla carrozzeria realizzata in alluminio, acciaio e materiali compositi. Rispetto alla sesta generazione, questa 911 dovrebbe guadagnare circa 45 kg. Il tutto sarà unito da una struttura più rigida e con aerodinamica ottimizzata, come si può notare dal rinnovato spoiler posteriore.

Com’era stato previsto, il motore sarà un sei cilindri da 3.4 litri, in grado di sviluppare una potenza massima di 350 Cv. Questo le permetterà di passare da 0 a 60 miglia orarie (96 km/h) in soli 4,4 secondi con l’ausilio del cambio PDK dual clutch a sette velocità e in 4,2 secondi con la funziona Launch Control compresa nel pacchetto Sport Chrono. Come alternativa sulla Carrera S dovrebbe trovare posto anche un sei cilindri da 4.0 litri e 400 Cv di potenza, che arriverebbe alle 60 miglia in 4,1 secondi, in 3,9 se arricchita dal pacchetto Sport Chrono. La velocità di punta sarà di 303 km/h.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati