Sicurezza: sito Euro NCAP in italiano, ACI chiede attenzione per i pedoni

Sicurezza: sito Euro NCAP in italiano, ACI chiede attenzione per i pedoni

Euro NCAP è l’acronimo di European New Car Assessment Programme, traducibile in italiano con Programma Europeo di Valutazione delle Nuove Auto. Da oggi il Sito Ufficiale dell’Euro NCAP è consultabile anche nella nostra lingua. Si tratta di un ente di cui abbiamo spesso parlato nelle pagine di Motorionline, in quanto si occupa di assegnare una votazione e una valutazione ai nuovi modelli di automobile commercializzati sul suolo europeo, cercando di stabilire il grado di sicurezza dei sistemi passivi dei veicoli.

Fondato nel 1995 e ovviamente patrocinato dall’Unione Europea, l’Euro NCAP propone una serie di crash test il cui obiettivo è di valutare il grado di sicurezza di un veicolo in ogni suo aspetto e nei confronti di ogni utente della strada. Infatti si applicano cinque test con valutazione relativa nei confronti di quattro categorie differenti, che sono Sicurezza Adulti, Sicurezza Bambini, Sicurezza Pedoni e Colpo di Frusta. Queste categorie ricevono una valutazione in stelle, che possono arrivare ad un massimo di cinque. I danni subiti dai manichini da crash test, inoltre, ricevono un’ulteriore valutazione sui danni subiti, questa volta caratterizzata dalle classiche colorazioni dal rosso (danni gravi) fino al verde (danni minimi o nulli), per un totale di cinque sfumature.

Nonostante questi test molto accurati, il tema della sicurezza è ancora centrale nelle discussioni dei vari Automobile Club e anche Enrico Gelpi, presidente dell’ACI, ha espresso ancora pensieri di preoccupazione in questo campo. Soprattutto nei confronti di chi in strada ci va a piedi, che secondo Gelpi non è ancora abbastanza tutelato. «Le auto offrono standard di protezione sempre più elevati per gli occupanti e un grande contributo alla sicurezza arriverà l’anno prossimo con l’ESP obbligatorio per i veicoli di nuova immatricolazione. Le Case automobilistiche devono però dedicare più attenzione ai pedoni nella progettazione delle vetture.»

Foto: Flickr

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati