WP_Post Object ( [ID] => 26809 [post_author] => 13 [post_date] => 2011-09-17 14:17:29 [post_date_gmt] => 2011-09-17 12:17:29 [post_content] => La casa automobilistica tedesca Audi ha presentato al Salone di Francoforte 2011 anche la nuova Q3: nonostante il debutto del terzo SUV della gamma sia avvenuto al Salone di Shanghai 2011, nel corso della passata primavera, è questa la prima occasione per il mercato europeo di mettere le mani, gli occhi, la curiosità sul crossover di medie dimensioni, nato sulla piattaforma di Volkswagen Tiguan. Io continuo ad essere dell'opinione che il Centro Stile della casa automobilistica dei Quattro Anelli abbia impiegato pochi minuti nel disegnare la nuova Audi Q3: l'aspetto pare frettoloso, poco elaborato, fin troppo simile a quello di Audi A1 (e non chiamatelo family-feeling). Il brand di Ingolstadt ha probabilmente voluto puntare su altre qualità: la concretezza dello stile del SUV medio nasconde, infatti, i collaudati motori TSI e TDI, la trazione integrale Quattro/4Motion del Gruppo Volkswagen, lo stesso pianale di Volkswagen Golf e di un'altra decina di automezzi della società tedesca e l'ormai arcinota trasmissione doppia frizione robotizzata S-Tronic a sette marce. La casa automobilistica, con Audi Q3, ha voluto puntare - in altre parole - su carte già conosciute e già apprezzate, sfruttando la predilezione dei mercati verso i crossover di queste dimensioni. La nuova Audi Q3 è già in vendita, anche in Italia: viene proposta con tre livelli di allestimento (base, Advanced e Advanced Plus), con trazione anteriore o trazione integrale, con quattro livelli di potenza (140 cavalli, 170 cavalli, 177 cavalli e 211 cavalli), con due motorizzazioni (2.0 litri benzina, sovralimentato, e 2.0 litri diesel, sovralimentato) e con due trasmissione (oltre al cambio S-tronic già citato anche un manuale a sei marce). Vi ricordiamo i prezzi: Audi Q3 2.0 TFSI benzina Quattro 170 cavalli 32.600 euro Audi Q3 2.0 TFSI benzina Quattro S-Tronic 211 cavalli 37.900 euro Audi Q3 2.0 TDI diesel trazione anteriore 140 cavalli 30.600 euro Audi Q3 2.0 TDI diesel Quattro S-Tronic 177 cavalli 37.900 euro Allestimento Advanced: 1.900 euro; allestimento Advanced Plus: 3.500 euro. [post_title] => Audi Q3 al Salone di Francoforte 2011 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => open [ping_status] => closed [post_password] => [post_name] => audi-q3-al-salone-di-francoforte-2011 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2011-09-17 12:25:57 [post_modified_gmt] => 2011-09-17 10:25:57 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => http://www.motorionline.com/?p=26809 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 2 [filter] => raw [post_category] => 0 )

Audi Q3 al Salone di Francoforte 2011

La casa automobilistica tedesca Audi ha presentato al Salone di Francoforte 2011 anche la nuova Q3: nonostante il debutto del terzo SUV della gamma sia avvenuto al Salone di Shanghai 2011, nel corso della passata primavera, è questa la prima occasione per il mercato europeo di mettere le mani, gli occhi, la curiosità sul crossover di medie dimensioni, nato sulla piattaforma di Volkswagen Tiguan.

Io continuo ad essere dell’opinione che il Centro Stile della casa automobilistica dei Quattro Anelli abbia impiegato pochi minuti nel disegnare la nuova Audi Q3: l’aspetto pare frettoloso, poco elaborato, fin troppo simile a quello di Audi A1 (e non chiamatelo family-feeling). Il brand di Ingolstadt ha probabilmente voluto puntare su altre qualità: la concretezza dello stile del SUV medio nasconde, infatti, i collaudati motori TSI e TDI, la trazione integrale Quattro/4Motion del Gruppo Volkswagen, lo stesso pianale di Volkswagen Golf e di un’altra decina di automezzi della società tedesca e l’ormai arcinota trasmissione doppia frizione robotizzata S-Tronic a sette marce. La casa automobilistica, con Audi Q3, ha voluto puntare – in altre parole – su carte già conosciute e già apprezzate, sfruttando la predilezione dei mercati verso i crossover di queste dimensioni.

La nuova Audi Q3 è già in vendita, anche in Italia: viene proposta con tre livelli di allestimento (base, Advanced e Advanced Plus), con trazione anteriore o trazione integrale, con quattro livelli di potenza (140 cavalli, 170 cavalli, 177 cavalli e 211 cavalli), con due motorizzazioni (2.0 litri benzina, sovralimentato, e 2.0 litri diesel, sovralimentato) e con due trasmissione (oltre al cambio S-tronic già citato anche un manuale a sei marce). Vi ricordiamo i prezzi:

Audi Q3 2.0 TFSI benzina Quattro 170 cavalli 32.600 euro
Audi Q3 2.0 TFSI benzina Quattro S-Tronic 211 cavalli 37.900 euro

Audi Q3 2.0 TDI diesel trazione anteriore 140 cavalli 30.600 euro
Audi Q3 2.0 TDI diesel Quattro S-Tronic 177 cavalli 37.900 euro

Allestimento Advanced: 1.900 euro; allestimento Advanced Plus: 3.500 euro.

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Deluso

    21 Ottobre 2011 at 12:54

    Fantasia zero… Continuano a cambiare un fanalino e a riproporci da anni sempre la passat… Per carità! Che noia le linee, avrà anche motore e tecnologie d’avanguardia ma meno male che esiste la Nissan che prova ad inventare qualcosa di nuovo… Attesa con ansia… Non la comprerò mai! Ps: io ho un X6… Riflettete crukki riflettete!

  2. Leo

    26 Ottobre 2011 at 15:38

    Che centra l’x6? Sono 2 macchine completamente differenti.. Questa la puoi paragonare all’x1 semmai che sono decisamente 2 macchine mediocri..

Articoli correlati