Audi RS5, presto anche la versione cabriolet?

La casa automobilistica tedesca Audi ha registrato questi bozzetti industriali poche ore fa: secondo le indiscrezioni riportate dal sito internet Carscoop.blogspot.com, il brand sta terminando lo sviluppo di RS5 Cabriolet e queste fotografie (rendering virtuali) lo confermano. Pare che, dunque, l’azienda di Ingolstadt, pochi giorni dopo aver presentato la nuova Audi RS5 Coupé restyling, sia in procinto di togliere il velo dalla versione cabriolet di quest’ultima che nessuno – al di là di alcune chiacchiere – si aspettava di vedere. Stando alle voci, la nuova Audi RS5 Cabriolet sarà presentata tra poche settimane, anche se non abbiamo precise indicazioni di quando il brand dei Quattro Anelli abbia davvero intenzione di mostrarci dal vivo questa sportiva di segmento D Premium.

La nuova Audi RS5 Cabriolet sarà dotata dello stesso design di Audi RS5 Coupé: ciò significa che la cabriolet con tetto in tessuto ripiegabile elettricamente sarà caratterizzata dallo stesso stile pungente del restyling mostrato a Francoforte e dello stesso aspetto aggressivo e molto muscoloso della coupé di segmento D appena citata. Ma non è questo ciò che forse vi interessa.

Sotto il cofano, ovviamente, si troverà lo stesso V8 4.2 litri FSI (benzina, aspirato, ad iniezione diretta del carburante) di Audi RS5, in grado di esprimere 450 cavalli e 430 Nm di coppia massima: non lo sappiamo con certezza, ma supponiamo che le prestazioni della nuova Audi RS5 Cabriolet saranno simili a quelle delle coupé (peggiorate solo di qualche decimo di secondo, al massimo). Come per la vettura da cui nasce, anche la nuova cabriolet sportiva di Ingolstadt sarà abbinata alla trazione integrale Quattro ed alla trasmissione S Tronic robotizzata doppia frizione a sette marce.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

1 commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. michelangelo rosso

    22 Settembre 2011 at 13:30

    C’è il rischio che L’Audi perda il suo fascino con tutte queste novità. Ormai passano quasi inosservate.

Articoli correlati