No Smog Mobility, Renault porta la gamma Z.E. al weekend ecologico siciliano

Si arricchisce sempre di più di partecipanti l’evento No Smog Mobility, l’iniziativa che porterà questo weekend a Palermo numerose case automobilistiche con le loro idee per una mobilità più sostenibile e, possibilmente, ad emissioni zero. Non poteva naturalmente mancare Renault, che grazie alla sua speciale gamma Z.E. (Zero Emissions) prevede di creare la prima vera gamma di auto a emissioni zero del mercato mondiale, a partire dalla fine di quest’anno.

Il progetto di Renault, nell’ambito della mobilità ecologica, è particolarmente importante, perché finora nessuna casa ha mai veramente avviato i lavori per la creazione di un’intera gamma ecologica. Lo si è fatto per i motori ibridi e ad alta efficienza, ma dobbiamo riconoscere alla casa francese di essere la prima a tentare un salto tecnologico così grande. Un ottimo banco di prova per testare il polso della clientela nei confronti di questi mezzi, che comprendono sia vetture dall’aspetto particolare e originale, come il famoso Twizy, sia veicoli dall’aspetto “normale”, ma con un cuore verde, come la Fluence Z.E. e la Kangoo Z.E.

In occasione di No Smog Mobility, che ricordiamo si svolgerà da domani fino al 2 ottobre (domenica apertura al pubblico) presso il Parco della Favorita, sarà possibile effettuare test drive e prove di ogni genere, oltre che avere informazioni sulla gamma Z.E. che Renault ha assicurato verrà commercializzata a prezzi accessibili e con innovative formule di noleggio delle batterie. Senza dubbio un notevole passo avanti nella diffusione delle auto elettriche. Resta solamente da vedere quanto entusiasmo il pubblico palermitano, ed italiano in generale, mostrerà davanti a questi nuovi ed interessanti veicoli a zero emissioni.

Offerta Volkswagen ID.3 100% Elettrica da 299€ al mese con Ecoincentivi Statali Richiedi Preventivo

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati