Bentley, il prossimo SUV sarà a 12 cilindri

Bentley, il prossimo SUV sarà a 12 cilindri

Bentley, il prossimo SUV sarà a 12 cilindri

Bentley ha ufficialmente annunciato, attraverso le parole del CEO Wolfgang Dürheimer, che il SUV di prossima produzione del marchio inglese sarà dotato di un motore a 12 cilindri. «Saremo i primi ad usare un simile motore in un SUV di lusso. Mi piace questa idea, mostra chiaramente qual è la macchina migliore.» A margine delle “dichiarazioni di sfida”, nel Web si è iniziato a speculare su che tipo di motore esattamente punterà Bentley. Si parla già di una versione più avanzata dell’attuale W12 montato per ora sulla Continental. Dürheimer ha affermato che apprezza soprattutto i vantaggi in termini di design che comporterebbe l’adozione di un W12, anche se è più che probabile che l’auto sia progettata per ospitare anche un V12. Non a caso il progetto di un motore V12 pare sia già in agenda, anche se dovrebbe uscire almeno qualche anno dopo la prima edizione. Si parla di un’altra versione avanzata del V12 da 493 Cv e 6.0 litri usato sull’Audi Q7.

Per iniziare senza perdere altro tempo la produzione di questo SUV, Bentley ha assunto il nuovo ingegnere capo preso da Porsche Rolf Frech, che ha rimpiazzato Ulrich Eichhorn. Frech ha già lavorato sulla Porsche Cayenne, per cui porterà molta esperienza al progetto. La data di lancio del SUV è prevista per il 2015, un anno strategico per la casa, dato che secondo le previsioni di Dürheimer per quel periodo i modelli attualmente in produzione accuseranno una naturale flessione di vendite. Per questo motivo un nuovo progetto come questo SUV dovrebbe portare indubbi benefici economici alla casa.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati